...


Le intense piogge hanno messo in ginocchio anche la viabilità della strada provinciale Cirò-Umbriatico

Il muro di contenimento nel tratto Coppa, a pochi centinaia di metri dalla periferia del paese, si sta sgretolando

LaRedazione

Cirò, mercoledì 10 ottobre 2018.

Le intense piogge degli ultimi giorni hanno messo in ginocchio anche la viabilità delle strade, come la provinciale Cirò-Umbriatico, già dissestata, dove il muro di contenimento nel tratto Coppa, a pochi centinaia di metri dalla periferia del paese, si sta sgretolando. Le pietre una dopo l’altro stanno cedendo e se non si interviene subito, l’intero muro potrebbe cadere sulla provinciale, interrompendo quella viabilità arteriosa di vitale importanza per gli agricoltori ed allevatori , unica via per raggiungere i loro poderi. Ma anche una strada importante perché porta al neo parco eolico appena terminato. Quindi è di vitale importanza che gli enti preposti si attivano da subito per scongiurare il crollo del muro e l’inevitabile interruzione del prezioso collegamento, non solo verso la vicina Umbriatico ma anche ai pregiati vigneti del Cirò Doc delle zone Carroccello, Ciurria e Malocretazzo. Ma anche l’altra provinciale Campanise- Vallo non sta meglio, abbandonata a se stessa ormai da anni, completamente dissestata interessata in più punti da smottamenti idrogeologici gravi, strada che ha avuto solo promesse che non si sono mai realizzate e che gli abitanti della zona aspettano ancora che Regione e Provincia intervengono sulla sua bonifica e riapertura.

216 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *