Al “Pertini-Santoni” di Crotone genitori e alunni insieme a lezione

Genitori a scuola fra i banchi assieme ai propri figli, è possibile? Genitori e alunni insieme a colloquiare con un professore su un dato argomento fortemente d’attualità e ben contestualizzato, è possibile? Per una scuola che vuol cambiare certamente si può. All’Istituto “Pertini – Santoni” di Crotone comincia a prendere sostanza il cambiamento con l’auspicio che possa avere un felice seguito. Il prossimo 15 dicembre, infatti, gli alunni di due classi (4^ e 5^ del corso A) insieme ai loro genitori parteciperanno ad una lezione non frontale ma dialogante che coinvolga tutti in un delicato qual è “Il sistema fiscale italiano”. A tenere la lezione il prof. Salvatore Salerno, docente di Economia Aziendale dello stesso Istituto. Secondo il Salerno, un fare scuola in tal maniera significa “educare al senso critico, inculcare il valore dell’istruzione come formazione del cittadino che abbia forte il senso dell’appartenenza allo Stato, informare sull’evoluzione del sistema finanziario, educare al diritto –dovere della contribuzione. “ Ma non solo. “ La legalità fiscalità e non solo questa per la crescita sociale di uno stato che sia realmente democratico, sano e pronto a tutte le sfide del tempo attuale.” In ultimo ma non secondario: fare scuola insieme ai genitori non vuole essere una effimera sperimentazione che lascia il tempo che trova come ben dimostrato negli anni passati con il miserevole proiettificio che ha inondato tutto e tutti. Qui, col prof. Salerno, non c’è niente di inutilità progettuale, non c’è incentivo di alcuna maniera, ma solo la passione per l’insegnamento e la voglia di divulgare non un saper astratto ma sostanziale, concreto che potrà essere ben speso nel corso della vita di cittadino dello Stato. Fare scuola con i genitori ha l’obiettivo di coinvolgere le famiglie nel percorso didattico – educativo dei propri figli ed in particolare creare il bel binomio scuola – famiglia teso al miglioramento del sistema scolastico e del sistema società.