...


Serie BKT 16esima giornata Crotone – Venezia stadio Ezio Scida domenica 16 dicembre ore 15,00

Pitagorici con l’obbligo di conquistare i tre punti per non rimanere nei play-out

Giuseppe Livadoti

CROTONE, sabato 15 Dicembre 2018.

  1. Crotone – Venezia stadio Ezio Scida domenica 16 dicembre 2018 Livadoti e Grisolia


Probabili formazioni:

Crotone (4-3-3): Cordaz, Faraoni, Sampirisi, Vaisanen, Martella, Rohden, Barberis, Molina, Firenze, Spinelli, Budimir. All. Oddo

Venezia (4-3-3): Vicario, Zampano, Andelkovic, Modolo, Bruscagin, Pinato, Schiavone, Segre, Marsura, Vrioni, Di Mariano. All. Zenga

Arbitro: Alessandro Di Paolo di Avezzano
Ass. Mastrodonato – Fiore
Quarto giudice: Mario Cascone di Nocera Inferiore.

Ospiti senza gli squalificati Bentivoglio e Domizzi. Tra i pitagorici assenti Marchizza (distrazione bicipite femorale) Crociata. Curado, Aristoteles. Nalini dopo una lunga assenza andrà in panchina. Ex dell’incontro il tecnico dei veneti Zenga, il difensore Zampano e il centrocampista pitagorico Firenze.

Crotone nei play-out non può continuare a rimanerci in considerazione dell’obbiettivo che la dirigenza intende raggiungere a fine campionato, promozione in serie A anche attraverso i play-off. Attualmente, quando il campionato ha già evaso la quasi totalità delle partite del girone d’andata, gli uomini di mister Oddo sono in serie negativa da sei giornate con solo due 2 punti conquistati. Ultima vittoria (2-1) nona giornata contro il Padova sul terreno dello Scida sotto l’egida del tecnico Stroppa, L’avversario di turno, il Venezia, è in buona forma da quando mister Zenga è subentrato (ottava giornata) alla guida tecnica. L’ex pitagorico in otto partite ha fatto risalire la sua squadra dalla penultima posizione a ridosso della zona play-off collezionando quattro vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta. Contro questa squadra il tecnico Oddo dovrà invertire la rotta dei risultati negativi e conquistare la sua prima vittoria per uscire dal tunnel dei play-out. La possibile formazione pitagorica non comprenderà Benali, assente di lungo corso, Marchizza, Curado, Crociata, Aristoteles, ma in compenso la buona notizia del rientro di Nalini tra i convocati. Tra gli ospiti assenti per squalifica il difensore Domizzi e il centrocampista Bentivoglio. In sala stampa il tecnico degli squali ha affermato:
“A proposito del futuro del Crotone vedo il bicchiere mezzo pieno. La squadra ha carattere e voglia di vincere. Fino ad ora, indipendentemente dai risultati nessuna squadra ci ha messo sotto. Abbiamo sprecato molte occasioni per andare in gol e questo ha pregiudicato la possibilità di conquistare un risultato positivo. In questo momento al Crotone servono giocatori motivati al massimo e la rosa a mia disposizione ha questa caratteristica. Al Crotone manca l’episodio positivo che faccia da traino ad un buon prosieguo del campionato. Il Venezia è una buona squadra, allenata da un ottimo tecnico, ma questo non impedirà ai miei uomini di conquistare i tre punti”.

203 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *