...


Ottime prestazioni dei giovani atleti della Kroton Nuoto alla Coppa Brema di Cosenza

Una Kroton Nuoto in grandissima evidenza nella importante manifestazione tenutasi nella piscina comunale di Cosenza

La Redazione

Cosenza, giovedì 03 gennaio 2019.

Ottime le prestazioni infatti dei giovani atleti della Kroton che chiudono il primo ciclo di preparazione con risultati da incorniciare.
In evidenza Andrea Muscó classe 2005, giovane atleta che si allena nella piscina olimpionica di Crotone sotto la guida dei tecnici Fantasia e Proietto che stacca il pass per i campionati giovanili di Riccione nei 200 dorso con il personale di 2’12”5 e nei 100 dorso 1’02”11. Altra grande prestazione per Dalila Iuticone classe 2005 anch’essa pronta per i Nazionali di Riccione nei 100 dorso con il personale di 1’05”0 . I due atleti raggiungono la già qualificata Giulia Filippelli anche lei classe 2005. La Kroton Nuoto, con queste esaltanti prestazioni, continua ad essere punto di riferimento nel nuoto grazie ai suoi risultati nazionali. Oramai da oltre 10 anni è sempre presente alle finali nazionali invernali ed estive con un numero sempre crescente di nuotatori e nuotatrici a conferma di una qualità generale del parco atleti e di uno staff tecnico di assoluto valore.
Nel finale di serata poi, la staffetta 4×100 mista femmine con Iuticone – D’Angerio – Filippelli – Tricoli, tutte classe 2005, ha anche stabilito il nuovo record regionale nella categoria ragazze – junior – cadette qualificandosi per Riccione con grandi prospettive per le finali Nazionali.
Ottime comunque le prove di tutto il team. Tra tutti in evidenza Giulia D?Angerio nei 200 rana chiusi in 2’45”50, Daniele Buzzurro nei 100 rana 1’07”32 e Giacomo Rajani che nei 200 stile termina in un ottimo 1’55”5 . Molto bene anche Palermo Marco nei 50 stile conclusi in 24”42 a quattro decimi dal tempo di qualifica per i campionati italiani .
In definitiva una trasferta entusiasmante che gratifica il professionale lavoro dello Staff tecnico e della societĂ .

32 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *