...


Nasce Open Ticket: l’integrazione tariffaria su gomma del Trasporto Pubblico Locale

Da lunedì prossimo 14 gennaio sulle linee extraurbane su gomma del Trasporto Pubblico Locale sarà possibile viaggiare indifferentemente sui bus di Ferrovie della Calabria o della Impresa Autolinee Scura

La Redazione

Catanzaro, giovedì 10 gennaio 2019.

Nasce OPEN TICKET: l’integrazione tariffaria su linee extraurbane su gomma del Trasporto Pubblico Locale. Da lunedì prossimo 14 gennaio sulle linee Cosenza -Catanzaro; Cosenza – San Giovanni in Fiore e San Giovanni in Fiore – Catanzaro, con OPEN TICKET FdC-IAS, sarĂ  possibile viaggiare indifferentemente sui bus di Ferrovie della Calabria o della Impresa Autolinee Scura con unico titolo di viaggio integrato. Ad esempio, un viaggiatore, acquistando al prezzo di € 10.80 un biglietto OPEN TICKET FdC-IAS di andata e ritorno, potrebbe partire alle ore 7.05 con il bus di FdC da Cosenza per Catanzaro e tornare da Catanzaro alle ore 12.25 con il bus della IAS. La stessa possibilitĂ  è offerta con l’abbonamento settimanale e mensile.

“Ho inseguito per anni il sogno dell’integrazione tariffaria dei servizi del Trasporto Pubblico Locale in Calabria – afferma l’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno – e, a piccoli passi, il sogno si sta tramutando in realtĂ . Nel 2016, con Trenitalia, abbiamo raggiunto un accordo – il primo in Italia del genere – per l’integrazione ferro-gomma attraverso l’istituzione delle stazioni ferroviarie “virtuali” (Lamezia Terme Aeroporto; UniversitĂ  della Calabria; Cittadella Regionale; UniversitĂ  Magna Graecia di Catanzaro). Oggi aggiungiamo un ulteriore tassello all’integrazione tariffaria, consentendo maggiore flessibilitĂ  di viaggio ai cittadini che si muovono da San Giovanni in Fiore e da Cosenza verso Catanzaro e viceversa. Ringraziamo la disponibilitĂ  dimostrata dalle aziende interessate (Ferrovie della Calabria e Impresa Autolinee Scura), perchĂ© senza la loro collaborazione l’iniziativa non si sarebbe potuta concretizzare. Non ci fermeremo qui – conclude l’Assessore Musmanno –, proseguiremo con l’obiettivo di garantire l’integrazione tariffaria su altri servizi, per offrire migliori opportunitĂ  di collegamento per gli utenti”. g.m.

I nuovi titoli OPEN TICKET FdC – IAS hanno i seguenti costi:

COSENZA – CATANZARO A/R € 10,80; Abbonamento Settimanale € 50,00; Abbonamento Mensile € 172,00

COSENZA – S. GIOVANNI IN FIORE A/R € 8,20; Abbonamento Settimanale € 37,00; Abbonamento Mensile € 127,00

S. GIOVANNI IN FIORE – CATANZARO A/R € 16,80; Abbonamento Settimanale € 79,00; Abbonamento Mensile € 272,00

Rispetto alle rispettive tariffe ordinarie, i nuovi titoli OPEN TICKET FdC – IAS prevedono un contenuto sovrapprezzo di € 1,00 per il biglietto A/R, di € 2,00 per l’abbonamento settimanale e di € 5,00 per l’abbonamento mensile. Il biglietto A/R deve essere obliterato sia all’andata che al ritorno; gli abbonamenti settimanali e mensili devono essere obliterati una sola volta in occasione del primo viaggio. Non sono previsti titoli OPEN TICKET FdC – IAS per partenze da fermate intermedie (escluse quelle in ambito urbano in Catanzaro, Cosenza e San Giovanni in Fiore, per le quali il titolo è utilizzabile).

151 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Nasce Open Ticket: l’integrazione tariffaria su gomma del Trasporto Pubblico Locale

  1. antonio Rispondi

    10 Gennaio 2019 at 15:52

    Scusate Assessore alle Infrastrutture ma l’iniziativa vale solo per i pendolari,di Cosenza ,San Giovanni in Fiore,Catanzaro.Invece per i pendolari di Reggio Calabria e di Crotone e Vibo Valentia non si fa niente,non fanno parte delle Regione Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *