Sbarco a Torre Melissa di 50 cittadini extracomunitari, arrestati i due presunti scafisti

I Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno rintracciato sul lungomare cittadino cinquanta cittadini extracomunitari di sedicente nazionalità iraniana e curda, 41 uomini, cinque donne e quattro minori, tutti in normali condizioni psico-fisiche, giunti sulla costa con un’imbarcazione a vela.
Immediatamente è stata attivata la procedura di soccorso e prima accoglienza presso il C.A.R.A./C.D.A. in località “S.Anna” del comune di Isola Capo Rizzuto (KR), per la loro completa identificazione.
Risulta disperso in mare un cittadino extracomunitario, per il quale sono in corso le ricerche a cura della Capitaneria di Porto di Crotone.
Le immediate indagini avviate dai Carabinieri hanno consentito di rintracciare presso un Hotel del luogo e trarre in arresto due cittadini russi, ritenuti essere gli scafisti.