...


Intesa tra CSV, Pallamano Crotone e l’Associazione Nikol Ferrari per promuovere Inclusione Sociale attraverso lo Sport

Nella giornata di martedì 12 febbraio, presso la sede del CSV di Crotone, si è svolto l’incontro di presentazione del protocollo d’intesa

Oscare Grisolia

Crotone, giovedì 14 febbraio 2019.

L’inclusione sociale attraverso lo sport, comincia a muovere dei passi significativi per il raggiungimento, anche nella nostra provincia, di attività e iniziative volte a rafforzare il valore dello sport e della sua specificità anche guardando al “diverso da noi”, in un processo di sempre maggiore condivisione e azione unitaria. In quest’ottica, nella giornata di martedì 12 febbraio, presso la sede del CSV di Crotone, si è svolto l’incontro di presentazione del protocollo d’intesa tra il Centro Servizi per il Volontariato di Crotone, l’Associazione sportiva dilettantistica Pallamano Crotone e l’Associazione culturale Nikol Ferrari “La vita in un dono”. Il protocollo d’intesa siglato tra le parti è finalizzato alla promozione e realizzazione di un percorso di inclusione sociale rivolto alle persone diversamente abili e normodotate e costituisce una importante opportunità di socializzazione attraverso la conoscenza e la pratica della disciplina sportiva della pallamano. Il presidente del Centro Servizi per il Volontariato, Lucia Sacco, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa sia in relazione agli obiettivi di inclusione perseguiti che rispetto alla costruzione di un processo di condivisione con gli enti del terzo settore che operano in questo delicato settore.
Per il CSV di Crotone hanno preso parte all’incontro anche il vicepresidente, Ottavio Carmine Gentile, che ha evidenziato la necessità di un effettivo coinvolgimento delle famiglie delle persone con disabilità, ed i consiglieri Vincenzo Costa e Francesco Perri. Il presidente dell’ASD Pallamano Crotone, Giancarlo Giaquinta, ha presentato le attività dell’associazione ed ha esplicitato le ragioni e le finalità del percorso che si intende realizzare e per il quale la Pallamano Crotone metterà a disposizione le proprie competenze tecnico-sportive. Luciano Formaro, presidente dell’associazione culturale Nikol Ferrari “La vita in un dono”, ha focalizzato l’attenzione sulla stretta connessione che sussiste tra sport e disabilità in relazione alla costruzione di concreti momenti di inclusione sociale. Nel corso dell’incontro, a cui hanno preso parte i rappresentanti di Coop. Sociale Abacadabra, Coop. Sociale Shalom, associazione “Il futuro”, associazione “A.F.O.M.A. – sasso nello stagno”, associazione “Strada facendo”, Comitato donne città di Cutro, associazione “Voglia di vincere”, Associazione “Al servizio del Cittadino”, Associazione “A.I.F.A.D.”, Arci Comitato Territoriale Crotone si è sviluppata una discussione molto partecipata e costruttiva che ha contribuito ad avviare un percorso condiviso per la migliore realizzazione delle iniziative programmate.

62 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *