...


“La notte dei racconti” messa in campo dal Polo d’Infanzia Baby Kinder Park sul tema dell’ascolto e del valore dei libri e della lettura

Un pomeriggio ricco di colori, luci, suoni, fantasia e letture istruttive , tutto in un’atmosfera allegra, calda ed accogliente, questo il risultato di un importante evento organizzato, mercoledì 27 febbraio presso il Polo d’Infanzia “Baby Kinder Park”

Oscare Grisolia

Cirò Marina, martedì 05 Marzo 2019.

“EQuiLibri è un’idea, un viaggio, una storia nata con la speranza che nel tempo diventi molte idee, molti viaggi e molte storie. “ Questo in sintesi il messaggio che l’associazione nazionale lancia con la manifestazione “La notte dei racconti”, recepita e messa in campo da diversi istituti scolastici e a Cirò Marina, sensibile al tema dell’ascolto e del valore dei libri e della lettura, dal Polo d’Infanzia Baby Kinder Park. Un pomeriggio ricco di colori, luci, suoni, fantasia e letture istruttive , tutto in un’atmosfera allegra, calda ed accogliente, questo il risultato di un importante evento organizzato, mercoledì 27 febbraio, presso il Polo d’Infanzia “Baby Kinder Park” guidato dalla Dirigente Lucia Sacco. Un evento speciale che ha coinvolto i piccoli trasportandoli con la fantasia in luoghi magici e fantastici ma anche iniettando loro la consapevolezza che l’unione, delle diversità porta allegria, gioia e serenità. L’evento iniziato con una sorpresa davvero unica che ha regalato gioia ed emozione: un video che racchiudeva tutte le foto che i genitori hanno inviato sul sito della scuola, foto che fermavano il momento di lettura di una storia in famiglia con i propri genitori, fratellini e sorelline. Il tema principale dell’evento della Notte Dei Racconti, ha avuto come titolo “Il Piccolo Blu E Il Piccolo Giallo”, tratto dal racconto di Leo Leonni. Che cosa succede veramente in questa storia? Il verde è il risultato della mescolanza del blu e del giallo, ma anche il simbolo di una grande amicizia. Leo Leonni, tra i più innovativi maestri dell’illustrazione per l’infanzia del secolo scorso, affronta con estrema delicatezza e forza poetica questo classico tema, individuandone tutte le sfumature possibili: identità, diversità, condivisione, libertà, multiculturalità. Le maestre del Polo d’Infanzia Baby Kinder Park, hanno così recitato questa storia con casette costruite in cartone colorato e recitando con simpatia, attirando l’attenzione dei piccoli che erano immersi in un’ atmosfera speciale, infatti, tutti in pigiama, erano sdraiati su comodissimi materassini colorati con ognuno la propria copertina colorata ed il cuscino personale. Di seguito la Dirigente Lucia Sacco ha presentato un ospite invitato per l’occasione, la scrittrice Francesca Gallello che ha letto la storia di un piccolo dinosauro verde e della sua amicizia con una libellula. Bellissima la filastrocca recitata dalla bella e brava Noemi Grisolia, filastrocca Apristoria di G. Rodari che racchiude pensieri di fratellanza tra i popoli. Di seguito uno spettacolino di ballo al quale ha partecipato con grande simpatia la Dirigente che entusiasta e instancabile come sempre è stata soddisfatta dell’ottima riuscita dell’evento. A fine serata sono stati offerti biscotti spellati e cioccolatini a volontà per la gioia di grandi e piccini. La bellezza dell’evento è stata arricchito dalla presenza dei genitori e dei fratellini e sorelline dei piccoli che si sono uniti in allegria. “ E’ nostro desiderio, ha detto la Dirigente Lucia Sacco, che i piccoli iniziano ad amare la lettura sin da piccoli, perché la lettura, i libri, sono un nutrimento per l’anima e la mente, aiuta e arricchisce la fantasia e riesce a far scoprire mondi nuovi e fantastici nei quali immergersi attraverso le pagine di un racconto. Da sempre, circa 30 anni, il nostro impegno è quello di arricchire e fare crescere i piccoli, nella consapevolezza che il mondo è bello, la vita è bella, la condivisione è bella, la fratellanza è bella e tutto questo lo insegniamo anche giocando”. Eventi come questo sono una ricchezza per la crescita psicologica e umana dei piccoli, un esempio di grande professionalità e amore per l’insegnamento e la guida per questi piccoli che saranno di certo uomini e donne di un domani migliore.

206 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *