...


Sabato 9 marzo: ritorna il Treno della Magna Grecia, Quarto itinerario turistico-culturale per i siti archeologici

L’evento √® stato organizzato da Italia Nostra Crotone ed Associazione Ferrovie in Calabria, con la collaborazione di Italia Nostra Cir√≤, Gruppo Archeologico Krotoniate e GRUPPO ARCHEOLOGICO “PAOLO ORSI” – SOVERATO

La Redazione

Crotone, venerdì 08 Marzo 2019.

Sabato 9 marzo ritorna l’ormai consolidato evento annuale de “Il Treno della Magna Grecia – Quarto itinerario turistico-culturale per i siti archeologici della Magna Grecia, sulle orme del Grand Tour”. L’iniziativa, che si svolge lungo la Ferrovia Jonica, percorsa a bordo dei treni Regionali, in questo 2019 √® stata dedicata alla visita della bellissima villa romana di Casignana, a pochi km da Bianco (RC), divenuta Patrimonio dell’Umanit√†. L’evento √® stato organizzato da¬†Italia Nostra Onlus – Sezione Crotone¬†ed Associazione Ferrovie in Calabria, con la collaborazione e partecipazione di¬†Italia Nostra Cir√≤,¬†Gruppo Archeologico Krotoniate¬†e¬†GRUPPO ARCHEOLOGICO “PAOLO ORSI” – SOVERATO¬†. Per partecipare all’iniziativa, √® necessario inviare una mail all’indirizzo crotone@italianostra.org . Sulla locandine tutti i dettagli della giornata: ricordiamo che per il viaggio in treno sia di andata che di ritorno da Cir√≤ a Locri o localit√† intermedie e viceversa (con cambio a Catanzaro Lido), √® necessario acquistare i normali titoli di viaggio regionali in biglietteria Trenitalia, punti Sisal o Agenzie Viaggi. Dalla stazione di Locri fino alla Villa Romana di Casignana e ritorno, √® previsto transfert dedicato in autobus. Vi aspettiamo!
Fondazione FS Italiane Luigi Francesco Cantamessa Armati

347 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Responses to Sabato 9 marzo: ritorna il Treno della Magna Grecia, Quarto itinerario turistico-culturale per i siti archeologici

  1. Flavio Francesco Falvo Rispondi

    11 Marzo 2019 at 08:44

    Ottima domanda…una replica durante la stagione estiva darebbe la possibilit√†, a chi non √® riuscito a farlo in prima battuta, calabresi e non, di scoprire un territorio meravigliosamente ricco di proposte e alternative culturali e turistiche. La proposta √® lanciata…attendiamo una risposta che si spera positiva grazie saluti

  2. mariatetesa Rispondi

    8 Marzo 2019 at 17:07

    Volevo sapere se fate questo percorso anche l’estate grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *