...


Crotone, “Gente da mare”: la prevenzione è fondamentale per combattere una malattia subdola come il diabete

Il sindaco Pugliese con l’assessore Frisenda e l’assessore Gentile hanno partecipato all’iniziativa di sensibilizzazione “Gente da mare

La Redazione

Crotone, domenica 10 Marzo 2019.

Promuovere per prevenire, conoscere per ridurre” che si è tenuta presso il Club Velico.

Dal 2 al 10 marzo il personale del Servizio Diabetologia dell’Azienza Sanitaria Provinciale di Crotone guidato dal dott. Salvatore Pacenza ha promosso, in occasione delle regate della International Carnival Race, un percorso che si occupa di promuovere un corretto stile di vita basato su una salutare alimentazione e su una adeguata attività fisica per prevenire una malattia subdola come il diabete

In questi giorni l’equipe medica guidata ha effettuato centinaia di test gratuiti attraverso glucometri per la determinazione capillare della glicemia atti alla prevenzione del diabete

Anche il sindaco Pugliese e gli assessori hanno effettuato il test presso gli stand allestiti sul porto turistico di Crotone.

La prevenzione ed un corretto stile di vita sono fondamentali contro una malattia subdola che colpisce anche molti giovani.

Che il diabete sia una malattia diffusa lo dimostrano i numeri: la Federazione Internazionale del Diabete stima che oggi nel mondo ci sono oltre 450 milioni di diabetici. In Italia la prevalenza del diabete è del 5,7% mentre la Calabria presenta una percentuale di 8 ogni cento abitanti.

L’iniziativa promossa intende essere pioniera di un percorso itinerante che, lungo le vie del mare, tocchi i numerosi porti che vedono impegnati tutti i club velici italiani veicolando il messaggio della prevenzione affinché “gente da mare” diventi “gente d’amare” inteso come prendersi cura di sé.

Nei quattro stand è stato allestito un vero e proprio percorso che ha visto la partecipazione attiva di personale sanitario ed anche di sportivi di varie discipline che si sono avvalsi dell’ausilio di vari mezzi informativi.

Uno spazio specifico è stato dedicato alla compilazione di questionari, atti a valutare il rischio di insorgenza del diabete, e alla misurazione della glicemia capillare mediante glucometri.

Il personale del reparto di pediatria dell’Ospedale di Crotone ha approfondito gli aspetti legati al diabete di tipo 1 (giovanile).

E’ stato anche trattato il diabete di tipo 2 e le complicanze croniche affinché dalla conoscenza si passi alla riduzione delle stesse attraverso un corretto compenso glico – metabolico.

138 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *