Crotone: Al via i lavori per sistemazione vasca di laminazione del Papaniciaro

Un’opera importante di messa in sicurezza del territorio prevista dal Piano Versace, predisposto dopo l’alluvione del ’96.

Il completamento del Piano Versace era uno degli obiettivi che questa amministrazione si era posto sin dal suo insediamento e che, grazie all’infaticabile lavoro della nostra consigliera regionale, Flora Sculco, siamo riusciti a raggiungere.

L’avevamo annunciato il 13 dicembre del 2017, quando il Sindaco Pugliese, nel suo rapporto alla città, aveva preannunciato tutti i risultati di questa sintonia istituzionale ritrovata con la Regione Calabria.

Alcuni, in quei giorni, avevano espresso la propria incredulità accusando l’amministrazione Pugliese di fare solo annunci di tipo elettorale. Sono gli stessi che oggi tacciono probabilmente per vergogna.

Lavorare per Crotone, significa molto spesso, fare quel lavoro oscuro, con i riflettori spenti, ma necessario per raggiungere gli obiettivi utili alla nostra città e al nostro territorio.

Flora Sculco è un esempio per noi, perché il suo impegno, la sua dedizione, la sua capacità di ignorare le polemiche e i dileggi, la sua capacità di stare sempre sul pezzo, senza mai mollare un attimo, sono per tutti noi un cardine del nostro agire politico.

Quel 13 dicembre 2017, quel rapporto alla città, così tanto denigrato da chi non ama Crotone, sta cominciando a dare i propri frutti. Il sindaco Pugliese, oggi, può essere orgoglioso e camminare a testa alta, perché opere come la vasca di laminazione del Papaniciaro, non sono semplici lavori pubblici, ma mirano alla messa in sicurezza del territorio e a donare tranquillità a tutti i crotonesi.

Un obiettivo raggiunto grazie anche alle capacità dell’ingegner Germinara, un dirigente che ha saputo, in poco tempo vivacizzare un settore da troppo tempo fermo al palo.

Oggi, tutta la città ed in modo particolare la comunità di Papanice possono tirare un sospiro di sollievo. Da oggi dobbiamo seguire i lavori appena iniziati, perché il nostro compito non si ferma al plauso all’inizio del cantiere, ma ha termine solo quando l’opera sarà completata. Dobbiamo restare vigili anche perché la vasca di laminazione è solo una delle opere pubbliche che questa amministrazione, grazie alla consigliera Flora Sculco, e all’attenzione del presidente Oliverio per Crotone, sta per ultimare.

E’ quanto comunica Maria Rita Megna, Consigliera Comunale (I Demokratici).