...


Assessore Gentile su Piano Locale per il Lavoro: opportunità di lavoro per cinque giovani professionisti crotonesi

Tra i quaranta beneficiari della “dote occupazionale” scaturita dal percorso previsto dai Piani Locali per il Lavoro sono compresi cinque giovani professionisti del territorio

La Redazione

Crotone, giovedì 21 Marzo 2019.

Con la pubblicazione dell’avviso pubblico da parte della Regione Calabria ai sensi del Por Fers 2014 – 2020, azione 8.5.1, relativo al Piano Locale per il Lavoro per la selezione di aziende e datori di lavoro si apre per cinque giovani professionisti crotonesi che hanno partecipato al percorso coordinato dell’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile un’interessante e concreta opportunità di lavoro ed allo stesso tempo per le aziende calabresi interessate la possibilità di integrare i propri organici con figure professionali altamente specializzate.

Tra i quaranta beneficiari della “dote occupazionale” scaturita dal percorso previsto dai Piani Locali per il Lavoro sono compresi cinque giovani professionisti del territorio.

Gli ambiti di specializzazione sono molteplici: Green Economy, Energia, Ambiente, Marketing territoriale, Consulenza aziendale, Comunicazione, Progettazione, Turismo e Cultura, Agroalimentare, Agricoltura, Inclusione sociale, Grafica e Multimedia.

Questa ulteriore e definitiva fase del progetto che riguarda tutto il contesto regionale e per quanto attiene la provincia di Crotone è stato seguito dall’assessorato alle Attività Produttive del Comune ha previsto, nel territorio crotonese, una serie di step

Si è partiti da una fase di animazione territoriale voluta dall’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile con il fattivo supporto del gruppo di professionisti che collaborano con l’assessorato composto da Francesco Poleo, Marina Audia e Teresa Vrenna, alla quale avevano aderito oltre duecento giovani laureati tra i quali sono stati selezionati i otto professionisti e procedendo successivamente ad una fase di incrocio con le aziende del territorio.

La Commissione Regionale, infatti aveva selezionato, tra le candidature, i sette giovani che hanno avuto la possibilità di effettuare un tirocinio maturando una ulteriore professionalità ed esperienza importante pronti a mettersi a disposizione del mercato del lavoro.

Alla conclusione di questa ulteriore fase cinque professionisti hanno ottenuto la “dote occupazionale” prevista dal progetto che gli consentirà di poter accedere ad una concreta opportunità lavorativa presso aziende calabresi.

La valenza di questa innovativa forma di incrocio domanda – offerta lavoro è testimoniata dal fatto che il Piano Locale per il Lavoro della Calabria è stato scelto dal Ministero dello Sviluppo Economico per rappresentare l’Italia al Premio European Enterprise Promotion Awards 2018, premio europeo per la promozione d’impresa.

“E’ stato un percorso produttivo perché abbiamo utilizzato al meglio questa misura per dare a giovani professionisti del territorio la possibilità di formarsi professionalmente e di ottenere una concreta opportunità di accesso al mondo del lavoro ma anche fornito alle aziende di potersi avvalere della alta professionalità di giovani crotonesi. Cinque giovani che si mettono a disposizione del territorio in settori innovativi. Il Piano Locale per il lavoro e’ stato un buon supporto per i giovani che avevano realmente voglia di interagire col mondo del lavoro. Auspico che ulteriori fondi possano essere investiti in questa misura per dare nuove future opportunità al giovani” dichiara l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile.

61 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *