...


Sabato 23 a Crotone: derby tra le neopromosse del Girone Sud, Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone e Cus Messina

Potrebbe definirsi un derby quello tra la Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone e il Cus Messina

La Redazione

Crotone, venerdì 22 marzo 2019.

Il derby tra le neopromosse del Girone Sud della Serie A2. Ma se il settebello pitagorico sta rispettando il trend previsionale di una neopromossa, lottando su ogni campo da matricola alla ricerca di una storica e gloriosa salvezza, il Cus Messina, al contrario, è una delle corazzate del campionato. Attualmente addirittura occupa il quarto posto utile per i playoff promozione. Certo non per fortuna o casualità. Ma per una lungimirante e sapiente spesa delle ingenti risorse economiche che il polo universitario offre alla formazione allenata e gestita da Sergio Naccari. Una squadra costruita in tutti i suoi effettivi con talenti importanti scelti accuratamente tra atleti di categoria e superiori. «Non ci sarebbe da meravigliarsi se a fine campionato si troveranno a disputare i playoff promozione. Anzi lo meriterebbero anche e sarebbe un giusto premio ed un ottimo spot per il nostro mondo. Se c’è qualcuno che ha la possibilità di investire è giusto e corretto che possa primeggiare! – esordisce il presidente Emilio Ape – Certamente noi non faremo sconti. Realmente, cercheremo di rendere difficilissimo sabato il compito dei cussini. Loro verrano con i favori del pronostico e con la volontà ed esigenza di ottenere il massimo e più positivo punteggio a loro favore. Noi dobbiamo vincere. Muovere la classifica aggiungendo tre punti. Sarebbe fondamentale per il nostro percorso salvezza. Ci darebbe entusiasmo e soprattutto punti utili. Ci faremo trovare pronti. Sono certo che i ragazzi daranno ben oltre il 100%».
«Stiamo dando tutto. Proveremo a fare ancora di più – commenta il capitano Vincenzo Arcuri – Siamo di fronte ad un campionato incredibile. Diviso sostanzialmente in due. Otto squadre fortissime e preparata per la corsa ai playoff e quattro che si contenderanno la salvezza sino all’ultimo minuto utile. Tra cui noi. Stiamo affrontando atleti formidabili. Ragazzi che abbiamo potuto ammirare soltanto in tv. Oggi sono nostri avversari e contendenti. È tanto bello quanto difficile. Il percorso che stiamo affrontando è stato complicato sin qui e lo sarà ancor di più fino alla fine del campionato. Ma nello sport vincere è difficilissimo a qualunque livello. A questo sarebbe un’impresa sportiva. L’ennesima che questa società compierebbe e completerebbe negli ultimi anni. Per questo motivo chiediamo a tutti coloro che sono interessati a sostenerci, di venire in piscina. Sia sabato che nelle prossime partite casalinghe – tutte scontri diretti salvezza, ndr. Il calore ed il sostegno del pubblico sarebbero quel quid in più nella ricerca dell’impresa. E contribuirebbero a rendere difficile per ogni squadra l’affrontarci in casa».

Appuntamento sabato ore 13.00 presso la piscina Olimpionica Città di Crotone per la 14a Giornata del Campionato Nazionale di Serie A2 Girone Sud contro il Cus Messina.

19 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *