...


Crotone festività mariane, Don Ezio Limina: “Tutti assieme lavoriamo perché l’evento sia patrimonio dell’Unesco”

Per il cinquecentesimo anniversario del ritrovamento dell’Immagine sacra, grandi festeggiamenti

Giuseppe Livadoti

CROTONE, mercoledì 17 Aprile 2019.

“Per ciò che rappresenta da cinque secoli la Patrona della Città, facciamo in modo che diventi patrimonio dell’Unesco come per Santa Agata di Catania” è quanto ha affermato Don Ezio Limina al termine del suo intervento per illustrare il programma delle prossime festività mariane.
Un programma particolare che verrà messo in atto per ricordare il quinto secolo (1519-2019) dal ritrovamento della sacra immagine da parte del pescatore Agazio Lo Morello, anniversario che si incrocia con il settennato della Madonna. La tradizione vuole che ogni sette anni, la domenica della terza settimana di maggio, il quadro grande sia portato in pellegrinaggio dalla Cattedrale di Crotone alla chiesa di Capocolonna. I due eventi quest’anno saranno ricordati con particolari festeggiamenti religiosi che inizieranno il 30 aprile. Per l’occasione saranno presenti i vescovi nominati a Crotone: Luigi Cantafora Vescovo di Lamezia Terme (venerdì 10 maggio); Antonio Staglianò Vescovo di Noto (mercoledì 15 maggio);
Antonio Pino Caiazzo Arcivescovo di Matera – Isernia (giovedì 16 maggio); Giancarlo Bregantini Arcivescovo metropolita di Campobasso – Baiano (lunedì 6 maggio). Lunedì 13 maggio ore 18,00, solenne liturgia eucaristica presieduta da Vincenzo Bertolone Arcivescovo metropolita di Catanzaro – Squillace. Martedì 14 maggio solenne liturgia presieduta da Francescantonio Nolè Arcivescovo metropolita di Cosenza – Bisignano.
Il pellegrinaggio per Capocolonna avrà inizio domenica 19 maggio ore 00,30. Inizio ritorno a Crotone ore 17,00 dello stesso giorno con arrivo ore 21,00 presso il piazzale ultras. Il 31 maggio, venerdì ore 18.00, solenne chiusura del mese mariano presieduta dall’Arcivescovo.
Per la ricorrenza del 500° anniversario del ritrovamento dell’immagine, dal Duomo ore 18,00 partenza del quadro piccolo (detto Quadricello) della Madonna con un corteo di auto verso Capocolonna.
Sabato 11 maggio ore 17,15 processione della Veneranda Effige verso l’Ospedale civile percorrendo piazza Duomo, piazza Pitagora, via Cutro, via Silvio Carpino, via xxv Aprile, via Bologna, piazza Ospedale civile.
Le poste effettueranno anche un annullo postale il 18 maggio dalle ore 14,00 alle ore 20,00.

59 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *