...


Finalmente il Comune di Crotone sarà ”Plastic Free”

Grazie ad una Mozione a firma del Movimento 5 Stelle è stato approvato all’unanimità un atto d’indirizzo che ha l’obiettivo di eliminare la plastica monouso dalle strutture comunali

La Redazione

Crotone, venerdì 19 Aprile 2019.

La Mozione, in concreto, impegna il Sindaco, gli Assessori ed il Consiglio Comunale ad intraprendere un percorso virtuoso che porti alla rimozione di tutta la plastica monouso dagli uffici comunali, comprese le sale conferenze ed i centri civici. Una particolare attenzione sarĂ  riservata a tutti i contenitori monouso, derivati dalla vendita diretta o tramite distributori automatici e dalla somministrazione di cibi e bevande.
La Mozione “Plastic Free’’ è in linea con la strategia della Commissione Europea, che dal 2018 ha promosso un piano di azione di economia circolare per la riduzione dei consumi della plastica e dell’impatto che essi hanno sugli elementi naturali e gli ecosistemi, ed anticipa la direttiva europea che vieta dal 2021 l’utilizzo di tutti gli articoli monouso per i quali esistono alternative sul mercato.

Per rendere efficace la misura prevista, occorre sensibilizzare i dipendenti del Comune di Crotone, il personale delle scuole, le aziende con appalti di servizi stipulati con l’amministrazione comunale (es. stoviglie compostabili nelle mense scolastiche), le attività commerciali, le associazioni ed i cittadini tutti ed invitarli a mettere al bando la plastica monouso.
Si dovrà vietare, inoltre, l’utilizzo di stoviglie monouso non biodegradabili durante gli eventi e le manifestazioni cittadine che hanno il patrocinio del Comune.
Per conseguire un tale traguardo occorre la buona volontà di tutti. Se è vero che ognuno deve fare la propria parte sicuramente le Istituzioni devono essere il primo esempio di comportamenti virtuosi.

Le plastiche monouso rappresentano uno dei maggiori fattori inquinanti del terreno e del mare, infatti ogni anno oltre 13 ML di tonnellate di plastica si riversano nei nostri oceani. Sono notizie di questi giorni il ritrovamento sulla spiaggia di Le Castella di una tartaruga marina morta con la bocca piena di plastica e lo spiaggiamento di un Capodoglio a Porto Cervo, con oltre 20 chili di plastica al suo interno.
Il Movimento 5 Stelle ha sempre messo nella sua agenda politica in primo piano i problemi legati all’ambiente e questa proposta dimostra pienamente l’impegno verso un tema che rappresenta la prima delle cinque stelle del logo pentastellato.

E’ quanto comunica il Gruppo consiliare M5S Crotone

95 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *