...


Migliaia di persone sono accorse alla Festa del 25 aprile a Parco Pitagora di Crotone

La Festa del 25 aprile è stata organizzata da Consorzio Jobel e Arci Crotone

La Redazione

Crotone, venerdì 26 aprile 2019.

Una festa di comunità, con al centro la partecipazione di tutti, bambini, giovani, famiglie attratti da varie attività culturali, ludiche e sportive promosse da realtà associazionistiche del territorio crotonese che hanno aderito e partecipato attivamente alla riuscita della giornata.
Una data importante, che rappresenta l’inizio di una primavera democratica, si è rivelata un’occasione per stare insieme condividendo i valori della socialità, fratellanza, libertà, uguaglianza.
“Il 25 aprile è stato riportato alla concretezza del vivere i valori morali e civili fondanti della nostra storia, la storia della Repubblica italiana, celebrando dunque i principi della democrazia, della libertà e dell’antifascismo” ha affermato Santo Vazzano, presidente del Consorzio Jobel, ben lieto del successo registrato, che non solo consolida la collaborazione con l’Arci Crotone ma attesta l’impegno sociale con i giovani e per i giovani.
“Dedichiamo la grande partecipazione a questa giornata, che ha sancito la nascita dell’Italia democratica, a Raffaele Drago, un compagno capace, onesto, intelligente come pochi, che ci ha lasciati proprio nel giorno della Resistenza” ha concluso Filippo Sestito, dirigente Arci Nazionale, cedendo il palco a ‘O Zulù dei 99 Posse che, dopo l’opening act dei Compari Sodi e di Manlio Calafrocampano, ha chiuso la serata con i migliori successi della band napoletana.

48 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *