...


Poste italiane assume Postini in tutta Italia a partire da giugno 2019

La scadenza per l’invio delle domande è fissata per il giorno 3 giugno 2019

La Redazione

Roma, lunedì 20 Maggio 2019.

La nuova campagna di recruiting per Portalettere fa parte del piano assunzioni Poste Italiane 2015 – 2020, volto a creare ben 8000 posti di lavoro in Poste, di cui 4000 per i giovani.

Le prossime assunzioni per Portalettere saranno effettuate con contratto di lavoro a tempo determinato, per le esigenze legate alla copertura del personale assente, ai picchi di stagione, alle necessitĂ  di risorse umane per specifici uffici e zone.

Le selezioni interessano tutto il territorio nazionale. Sono rivolte a candidati Diplomati o Laureati e non è richiesta esperienza. La raccolta delle candidature avviene online, tramite la sezione web Poste Italiane Lavora con noi.

Ricordiamo che Poste italiane S.p.A. è una delle più importanti società italiane di servizi e si occupa della gestione del servizio postale e della corrispondenza nel nostro Paese contando su una rete capillare di uffici postali. La società per azioni, il cui capitale è detenuto al 100% dallo Stato italiano tramite il Ministero dell’Economia e delle Finanze, propone anche servizi finanziari, investimenti, bancoposta, servizi assicurativi e per la telefonia mobile.

Requisiti richiesti per lavorare come postino

Per lavorare come postino è necessario essere in possesso di specifici requisiti, le candidature saranno quindi numerose. Il nostro consiglio è quello di prestare attenzione alle richieste specifiche dell’azienda e a precisare nel dettaglio tutte le informazioni richieste. Questi i requisiti richiesti da Poste Italiane per potersi candidare:

  • diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110 (ricordatevi di segnalarlo perchĂ© non saranno prese in considerazione le candidature prive del voto del titolo di studio! SarĂ  inoltre necessario presentare idonea documentazione che attesta il titolo di studio e la votazione conseguita nel momento della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane)
  • patente di guida in corso di validitĂ  per la guida del motomezzo aziendale
  • idoneitĂ  generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrĂ  essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza)
  • per la sola provincia di Bolzano, è necessario essere in possesso del patentino del bilinguismo

Inoltre, per ricoprire il ruolo, Poste Italiane precisa che non sono richieste conoscenze specialistiche.

Sedi di lavoro

Ecco l’elenco delle Regioni/Province in cui Poste Italiane cerca i nuovi postini (portalettere) per giugno 2019:

  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano-Cusio-Ossola.
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, La Spezia.
  • Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento.
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo; Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza Brianza.
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini.
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo.
  • Toscana: Massa-Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Prato, Grosseto.
  • Umbria: Perugia, Terni.
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone.
  • Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti.
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia-Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia-Iglesias.
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno.
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia.

Come candidarsi in Poste Italiane

E’ possibile candidarsi alle nuove selezioni Poste italiane per postini direttamente alla pagina Poste Italiane lavora con noi dove trovate l’apposita piattaforma di eRecruiting dell’azienda. La scadenza per l’invio delle domande è fissata per il giorno 3 giugno 2019. Ricordiamo che è possibile indicare una sola area territoriale di preferenza e che i CV saranno presi in considerazione soltanto se debitamente registrati nel database di Poste Italiane con la procedura prevista e non se inviati via mail. Possono anche ricandidarsi coloro che hanno risposto ad un annuncio in passato ma che non sono stati contattati da Poste Italiane.

3059 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Responses to Poste italiane assume Postini in tutta Italia a partire da giugno 2019

  1. Giuseppe Rispondi

    22 Maggio 2019 at 17:26

    Salve sarei strafelice per questa grande opportunitĂ 

  2. Edita Rispondi

    20 Maggio 2019 at 14:05

    Sarei orgogliosa di essere un postino,mi piacerebe essere utile per il paesino in qui abito

  3. Francesco Rispondi

    20 Maggio 2019 at 13:38

    Salve spero di poter avere questa opportunitĂ .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *