...


Melissa elezioni amministrative, intervista al neo Sindaco Raffaele Falbo

Sarò il Sindaco di tutti e la pota del mio ufficio rimarrà sempre aperta

Giuseppe Livadoti

CROTONE, lunedì 27 Maggio 2019.

Dopo essere stato per alcuni anni segretario provinciale della Cgil e protagonista di tante battaglie a sostegno del mondo del lavoro, Raffaele Falbo, candidato a Sindaco per la lista Melissa bene comune, si accinge a rivestire un’altra importante carica istituzionale, quella di Sindaco di Melissa grazie ai 1028 concittadini che gli hanno consentito di battere lo sfidante Edoardo Rosati, lista insieme si cresce, che ha ottenuto 1.014 voti. Per l’ex sindacalista non era facile vincere su Rosati sostenuto dal Pd. Esserci riuscito è la dimostrazione della stima che i cittadini di Melissa godono nei suoi confronti. Nel primo pomeriggio, subito dopo l’elezione a Sindaco, le dichiarazioni di come intende svolgere il ruolo di primo cittadino.

Raffaele Falbo, Sindaco di Melissa

Sindaco Falbo, l’aspetta un difficile nuovo compito?
“Innanzi tutto voglio affermare che Melissa ha voluto il cambiamento. Il risultato è stato un po’ sofferto, non c’è alcun dubbio, nessuno poteva immaginare che sarebbe stata una passeggiata. Il nostro progetto politico era adeguato al futuro di Melissa. I cittadini l’hanno capito e ci hanno dato fiducia. La fiducia deve essere consolidata e ampliata. Da questo momento sarò il Sindaco di tutti. La porta del mio ufficio sarà aperta a tutti”.
Lei conosce le istituzioni, da Sindaco come si comporterà?
“Continuerò ad assolvere a questo incarico con la determinazione, il senso di responsabilità ma soprattutto, come ho affermato in campagna elettorale, la necessità di fare diventare Melissa uno straordinario punto di riferimento per la nostra Provincia e della nostra Calabria”.
Cosa eredita dalla passata amministrazione?
“Sono state fatte cose buone ed è da questo che ripartirò. Ci sono cose che non sono state fatte per il bene di Melissa e lavoreremo affinché nei prossimi cinque anni si concretizzino in positivo. Manterrò gli impegni presi in campagna elettorale”.
Come sarà la sua squadra degli assessori?
“Ancora non conosco esattamente il nome degli eletti e chi è rimasto fuori dal consiglio. Con chi non è stato eletto ci sarà un serio confronto nei prossimi giorni e cercheremo di individuare come meglio impegnarli nella futura attività amministrativa. Tutti i dodici candidati della lista che mi hanno sostenuto continueranno a stare al mio fianco”.
Il confronto con la minoranza in seno al consiglio?
“La mia disponibilità nei confronti del candidato sindaco sconfitto è piena e senza alcun pregiudizio se vorrà collaborare nell’interesse di Melissa e dei melissesi. Al netto di quelle che sono le visioni per affrontare e risolvere i problemi, è necessari trovare un punto d’incontro anche nei suggerimenti che arriveranno da parte della minoranza qualora mirino al bene di Melissa”.
Il suo primo impegno da Sindaco?
“Ho già incontrerò il comandante dei carabinieri e dei vigili urbani e subito mi recherò al municipio per incontrare il sindaco uscente Gino Murgi per il passaggio delle consegne e avviare il mio nuovo lavoro. È necessario non perdere tempo per l’avvio della stagione estiva che è imminente, incontrare da subito gli allevatori e agricoltori di Melissa per curare alcune ferite”.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Melissa elezioni amministrative, intervista al neo Sindaco Raffaele Falbo

  1. UMBERTO LEGNANTE Rispondi

    28 Maggio 2019 at 23:36

    COME INTENDE APPRONTARE IL PROGRAMMA DELL’ ESTATE MELISSESE CI SARÀ L’ACCORDO CON IL VECC ASSESSORE AL TURISMO CATALDO MALTESE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *