Cirò Marina: Domenica 16 giugno, completata la decima e penultima aiuola ad opera di Città Pulita ed un imprenditore

Questa nuovo spazio verde ha seguito il sistema delle Adozioni del Verde in sinergia con un altro imprenditore della nostra Città che ha coperto i costi dei materiali mentre l’associazione Città Pulita ha realizzato gratuitamente l’opera fornendo manodopera, mezzi e attrezzature, come sta facendo incessantemente da sei anni.
Ad adottare l’aiuola questa volta ci ha pensato la Cantina Librandi Vini nella figura di Paolo Librandi che ha voluto prendere parte a quest’importante progetto di riqualificazione urbana.
L’associazione Città Pulita ringrazia anche questo imprenditore per la sensibilità dimostrata.
Rendere bella e vivibile una comunità non è un compito che spetta alla sola amministrazione comunale, ognuno di noi puo’ e deve fare qualcosa per migliorarla, i cittadini in primis devono sentirsi parte del sistema e non estranei, l’apparato amministrativo deve rappresentare uno strumento di dialogo e un elemento di collaborazione e non una controparte ostile.
Per questa ragione, come ci comunica il Presidente Francesco De Simone, si spera in un dialogo sempre più crescente e costruttivo tra Comune, cittadini e associazioni e si auspica una sempre più crescente sinergia tra le varie componenti che vivono in questo contesto socio-economico
L’associazione Città Pulita fa un plauso a tutti i suoi componenti per il lavoro incessante che offrono alla Città anche in questi periodi caldo.
Hanno preso parte ai lavori della decima aiuola i soci: Trifiro’ Nino, Belcastro Simone, De Simone Gianni, De Simone Francesco, Coppola Luigi, Cesare Filippelli,Gangale Rosario, Fuscaldo Nicodemo, Mario Filippelli, Frustillo Tonino, Lettieri Niko, Carfora Pasquale, Arcuri Nicodemo, Strumbo Fotunato.