...


A Crotone nessuno si senta escluso. Il servizio di balneazione assistita per le persone diversamente abili

“Nessuno si senta escluso” perchĂ© l’estate ed il mare sono di tutti

La Redazione

Crotone, domenica 11 Agosto 2019.

Per
il secondo anno consecutivo l’amministrazione ha inteso portare
avanti il progetto che consente la balneazione alle persone
diversamente abili.

L’Assessore alle Politiche Sociali Ines Mercurio, in continuitĂ  ed in un’ottica di condivisione, sussidiarietĂ  e messa in rete dei progetti e dei servizi al cittadino tra pubblico e terzo settore, ha inteso rafforzare ed integrare l’azione sociale, espletata in formula privata, nel mese di luglio presso i lido Kursal, dalla Cooperativa Sociale Shalom, con la quale l’amministrazione ha sottoscritto un’apposita convenzione, affidando alla stessa le attivitĂ , di servizio pubblico per il periodo agosto/settembre.

Consentendo
di fatto alla prosecuzione di un servizio, in una location adeguata e
che permette ai beneficiari diversamente abili partecipanti alla
manifestazione d’interesse del Comune, di vivere in un unico
contesto il servizio di balneazione assistita, che si svolgerĂ 
presso il lido attrezzato, cornice ideale dove i soggetti fruitori
potranno sperimentare occasioni di socializzazione e di pari
opportunitĂ , nelle aree messe a disposizione dalla struttura e che
consentono maggiori confort ed adeguata sicurezza.

Il
servizio sarà espletato da lunedì 12 agosto e fino al 12 settembre.

E’
previsto, inoltre, il trasporto dell’utente da casa al lido e
ritorno, adeguata assistenza in loco anche con momenti di animazione,
assistenza all’accompagnamento e alla permanenza in acqua.

Insieme
e non isolati dal contesto sociale di riferimento.

Si
tratta di una ulteriore occasione per ridurre l’isolamento e
l’esclusione sociale di persone in situazioni di fragilitĂ  ed assume
una grande rilevanza anche per garantire la piena integrazione
nell’ambito della vita familiare e sociale.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *