...


Il Rotary Club Cariati incontra il presidente dell’Inps Tridico

Il Rotary di Cariati nomina socio onorario del Club il Presidente nazionale dell’Inps Pasquale Tridico

La Redazione

Cariati, martedì 13 Agosto 2019.

Durante la conviviale del 9 agosto 2019, tenutasi presso la sede sociale di palazzo Pismataro, il Rotary Club Cariati “Terra Brettia” ha incontrato il presidente dell’Inps Pasquale Tridico. Il presidente del Rotary Domenico Pirillo, dopo i rituali saluti alle autorità intervenute, fra cui l’assistente del governatore Salvatore Aloisio, i presidenti del RC Corigliano Rossano Sybaris Vincenzo Sica e del RC Rossano Bisantium Enrico Iemboli, il past president del RC Putignano Pietro Gonnella, ha conferito a nome del Club il prestigioso riconoscimento di socio onorario del Rotary Cariati Terra Brettia a Pasquale Tridico, per avere dato lustro al nostro territorio con impegno e professionalità, raggiungendo prestigiosi traguardi. L’avv. Pirillo si è detto orgoglioso che un professionista del territorio abbia conseguito tale importantissimo incarico ed ha evidenziato la necessità per il territorio di avere la presenza costante delle Istituzioni, sottolineando come l’avere elevato la sede Inps di Corigliano Rossano a filiale provinciale ha segnato una inversione di tendenza rispetto agli scippi ai danni della giustizia e della sanità perpetrati negli anni passati. Il prof. Tridico, ringraziato il Rotary Club Cariati Terra Brettia per l’onorificenza concessagli, ha ribadito la vicinanza dell’Inps al territorio e all’utenza, che si attuerà anche con un piano di assunzione di dipendenti importante e già in atto. Tridico ha altresì precisato che l’elevare la sede di Corigliano Rossano a filiale provinciale non comporta alcun declassamento per le altre sedi limitrofe, ma permette un necessario rafforzamento dei servizi. Ha concluso i lavori Salvatore Aloisio che ha portato i saluti del Governatore Rotary Pasquale Verre, rendendosi disponibile a calendarizzare un convegno distrettuale su tema da concordare. L’assistente del Governatore ha dato risalto all’importanza di avere al vertice dell’Inps una persona che conosce bene i problemi della nostra terra, poiché vi appartiene e quindi ha la possibilità di poterli affrontare con la giusta competenza.

76 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *