...


Assolto dirigente del Comune di Cirò Marina accusato di aver allestito, realizzato e gestito una discarica di rifiuti non autorizzata

L’ex Dirigente comunale, assistito dall’avvocato Luigi Alboccino, è stato assolto con la formula più ampia

La Redazione

Cirò Marina, lunedì 16 Settembre 2019.

E’ stato assolto in data 10 settembre 2019, perché il fatto non costituisce reato, dal Tribunale Penale di Crotone, giudice Dott.ssa Elvezia Cordasco, l’ex Dirigente dell’Area Urbanistica, Territorio e Ambiente del Comune di Cirò Marina, accusato di aver allestito, realizzato e gestito una discarica di rifiuti non autorizzata.
I fatti risalgono al mese di settembre dell’anno 2014, quando i Carabinieri del N.O.E. di Catanzaro, deferivano alla Procura della Repubblica di Crotone, il Dirigente comunale, per aver, a dire degli inquirenti, allestito una discarica non autorizzata di rifiuti in località “Vurghe” sulla via per Punta Alice a ridosso di uno dei lati che circonda il campo sportivo, nel Comune di Cirò Marina.
A seguito della contestazione, l’intera area di proprietà comunale veniva sequestrata e il Dirigente veniva sottoposto a giudizio penale.
Nel corso del giudizio, è stato in realtà dimostrato dall’avvocato Luigi Alboccino, che ha difeso il Dirigente comunale, che si trattava di un deposito temporaneo di sfalci di potature derivanti dalla manutenzione del verde pubblico e pertanto, di attività lecita disciplinata dalla normativa vigente.
Il giudice, in accoglimento della tesi difensiva ha quindi, mandato assolto il Dirigente comunale con la formula piĂą ampia.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *