...


“Apriamo le menti ad approcci innovativi in Europa” concluso l’Erasmus a Dublino per i Docenti e Tecnici dell’Istituto “Pertini-Santoni” di Crotone

Si è svolta infatti a Dublino, dal 2 al13 Settembre 2019, la mobilità relativa al progetto “Apriamo le menti ad approcci innovativi in Europa”

La Redazione

, martedì 08 Ottobre 2019.

Una nuova esperienza da annoverare nel giĂ  ricchissimo scenario dei progetti Erasmus in cui l’Istituto “Pertini-Santoni” è impegnato in un lavoro ormai pluridecennale. Si è svolta infatti a Dublino, dal 2 al13 Settembre 2019,  la mobilitĂ  relativa  al progetto codice attivita’:  2018-1-IT02-KA101-046921  “Apriamo le menti ad approcci innovativi in Europa” che prevede corsi di formazione sia linguistici che metodologici, oltre che in Irlanda, in paesi quali Croazia, Malta, Slovenia, Belgio, Finlandia, Spagna.

Quattro i partecipanti che, in seguito a selezione, hanno aderito a tale evento: la prof.ssa Vera Ferraro (docente di Economia aziendale), la prof.ssa Antonella Palucci (docente di Scienze), il prof. Dino Scrivano (docente di Matematica), Massimiliano Medaglia (tecnico di fotografia),

In orario mattutino, i corsisti hanno seguito un percorso di consolidamento della lingua Inglese; la prof.ssa Ferraro ha anche frequentato un modulo di approfondimento specifico sul metodo CLIL (Content and Language Integrated Learning): una metodologia didattica che prevede l’insegnamento di  una materia non linguistica in lingua straniera che ha come obiettivi la valorizzazione e il potenziamento delle competenze linguistiche

Molto interessanti e stimolanti i lavori proposti, preparati e coinvolgenti i docenti della scuola ULEARN, nella centralissima Harcourt Street, sede delle attivitĂ .

Il successo formativo del corso (“English Language and Irish Culture course”) è indiscutibile non solo per l’acquisizione  piĂą fluente dell’Inglese, ma anche per il confronto tra le varie culture dei frequentanti provenienti da diversi Paesi del mondo (Austria, Corea, Giappone, Arabia Saudita, Estonia,ecc.) e per gli spunti didattici e  i riferimenti bibliografici che sono spendibili, ovviamente con le dovute rimodulazioni, nella vita scolastica quotidiana.

Così come previsto nel percorso educativo, non sono poi mancati i momenti relativi alla conoscenza del territorio e degli usi e costumi irlandesi; alcune iniziative sono state organizzate dalla scuola ospitante (tour guidato della cittĂ  di Dublino ed escursione alle “Cliffs of Moher”), altre frutto di iniziative personali dei partecipanti. I pomeriggi infatti sono stati dedicati alla scoperta della fantastica Dublino: le visite alle chiese (St Patrick, la cattedrale di Christ Church), ai musei (National Museum Dublin, National Gallery of Ireland) , all’UniversitĂ  (Trinity College), al castello, ai giardini (Phoenix Park, St Stephen’s Green) ai caratteristici pub; incantevoli anche i dintorni della cittĂ  (le scogliere di Howth, il castello di Malahide). Una domenica è stata riservata all’esplorazione di una cittĂ  frizzante ricca di storia, di musei  e di attrazioni quale è Belfast , dove i partecipanti hanno avuto la fantastica opportunitĂ  di visitare il Museo del Titanic!

Doverosi sono i ringraziamenti alla Dirigente scolastica, dott.ssa Ida Sisca, e alla Referente Erasmus,  prof.ssa Ornella Pegoraro, che ha pianificato un progetto così ambizioso con grosso impatto sull’Istituto: a loro va il riconoscimento di  aver reso possibile tale impulso formativo ricco di stimoli inaspettati che hanno  “aperto le menti “ ad una preziosa riflessione mirata a migliorare la qualitĂ  e l’incisivitĂ  del nostro lavoro scolastico.

 Per l’Istituto “Pertini-Santoni” l’auspicio che tali importanti traguardi professionali possano proseguire e…ad maiora semper.

Prof.ssa Antonella Palucci

REFERENTE ERASMUS+ PROF.ssa ORNELLA PEGORARO



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *