...


“Smocking free school” all’Istituto Nautico di Crotone

Non è più un’impresa impossibile, basta solo essere convinti e volerlo. Smettere di fumare si può e in soccorso viene anche l’alimentazione. È questo quello che hanno spiegato gli specialisti della Lilt (lega italiana per la lotta contro i tumori) in un incontro che si è tenuto nella mattinata si sabato 19 ottobre nei locali […]

La Redazione

Crotone, sabato 19 Ottobre 2019.

Non
è più un’impresa impossibile, basta solo essere convinti e volerlo. Smettere di
fumare si può e in soccorso viene anche l’alimentazione. È questo quello che
hanno spiegato gli specialisti della Lilt (lega italiana per la lotta contro i
tumori) in un incontro che si è tenuto nella mattinata si sabato 19 ottobre nei
locali dell’istituto tecnico nautico Mario Ciliberto di Crotone fortemente
voluto e promosso dal dirigente scolastico Girolamo Arcuri.

“Smoking
free school” è questo il titolo esplicativo dell’incontro al quale hanno
partecipato gli alunni della classi III M con indirizzo meccatronica, IV A e V
C con indirizzo conduzione mezzi navali. Se gli alunni hanno avuto la fortuna
di partecipare è stato grazie alla volontà della docente Vincenza Rubino
referente dell’iniziativa.

Nella
prima parte la dottoressa Michela Zizza ha catturato l’attenzione degli studenti
relazionando su come disintossicarsi dal fumo attraverso l’alimentazione. Finita
questa prima parte c’è stato un intermezzo con uno spuntino offerto proprio dai
relatori. Nella seconda parte è invece intervenuto il dottor Saverio Sorrentino
ed ha posto l’attenzione sui danni al cavo orale provocati dal fumo.

Attenti,
incuriositi ed interessati gli studenti non hanno esitato a porre domande e far
emergere dubbi, che sono stati immediatamente dissipati.

Soddisfatta
la professoressa Rubino che ha visto premiati gli sforzi profusi per la buona
riuscita dell’evento.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *