...


Pallavolo: Belvolley Belvedere vs Provolley 3-1

Secondo stop per la Provolley

La Redazione

Belvedere Marittimo, martedì 05 Novembre 2019.

Non
basta una buona prova alla Provolley di mister Salvatore Celico per
tornare da Belvedere con almeno un punto. I pitagorici sono riusciti
a strappare un set alla corazzata allenata da mister Donato, che
prima di sabato scorso non aveva ancora ceduto nemmeno un parziale.
Rimane comunque il rammarico per una gara che, se giocata con
maggiore accortezza, avrebbe anche potuto portare soddisfazioni
maggiori ai crotonesi, che invece sono tornati a casa con un pugno di
mosche in mano, ma con la consapevolezza di poter giocare davvero con
tutti. Al di lĂ  del primo set infatti, dove la Provolley ha
praticamente dimenticato di scendere in campo, il match è sempre
stato in grande equilibrio, tanto che i pitagorici sono riusciti ad
aggiudicarsi il secondo parziale senza grossi problemi. L’equilibrio
è regnato anche nel terzo set, in cui i padroni di casa sono
riusciti a spuntarla solamente per un break di vantaggio. Crotone a
quel punto ha cercato di rimetterla in piedi in tutti i modi, è
iniziata ad affiorare però un po’ di stanchezza che ha tolto
lucidità ai biancazzurri ai quali non è rimasto altro che incassare
anche la sconfitta nel quarto. “Peccato – ha dichiarato mister
Celico a fine gara – eravamo riusciti a pareggiare l’incontro
contro una squadra davvero molto forte, ma nel terzo e quarto
parziale non siamo stati brillanti. In ogni caso è una gara che ci
servirĂ  sicuramente per il futuro, visto che lavoreremo su quegli
errori da non ripetere, soprattutto in gare di questo livello”.

FARMACIA
GIANCOTTI BELVOLLEY BELVEDERE-PROVOLLEY 3-1

(Parziali
set: 25-9, 21-25, 25-23,25-20)

BELVEDERE:
Bencardino A., Bencardino C., Benvenuto, Cairo, Campilongo, Cesareo,
De Paula, Fedele, Gamba, Iorio, Samis, Tarasco (Libero). Allenatore:
Donato.

PROVOLLEY:
Alfieri, Calabretta, Celico, Cotroneo, De Vona, Falbo (Libero),
Frangiamore, Logozzo, Longo, Pelaia, Cisse, Vrenna. Allenatore:
Celico.

ARBITRI:
Mazza e GiampĂ .



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *