...


Monsignor Angelo Panzetta è il nuovo vescovo di Crotone-Santa Severina

Prende il posto dell’arcivescovo Giandomenico Graziani,

La Redazione

Crotone, giovedì 07 Novembre 2019.

Oggi, giovedì 7 novembre 2019 alle ore 12.00, nel cappellone di San Cataldo, S.E. Rev.ma mons. Filippo Santoro, arcivescovo metropolita di Taranto, in contemporanea con la sala stampa vaticana, Papa Francesco ha nominato Monsignor Angelo Panzetta arcivescovo di Crotone-Santa Severina, sacerdote dell’arcidiocesi di Taranto.
Prende il posto dell’arcivescovo Giandomenico Graziani, che ha guidato l’arcidiocesi calabrese per 13 anni e che ha rinunciato per “ingravescentem aetatem” al compimento del 75esimo anno d’età, secondo prassi.

Monsignor Panzetta ha 53 anni ed è nato a pulsano in provincia di Taranto. È stato docente di Teologia Morale del clero diocesano di Taranto e preside della Facoltà Teologica Pugliese. 
Riceverà la consacrazione episcopale a Taranto dall’arcivescovo Filippo Santoro il prossimo 27 dicembre, festa di San Giovanni Evangelista.
Nei primi giorni di gennaio farà il suo ingresso nella diocesi calabrese che si estende con 33 comuni nelle provincie di Crotone e Cosenza per un totale di oltre 186mila abitanti per 77 parrocchie. Nell’arcidicoesi operano 100 preti del clero diocesano e 22 del clero religioso.

Ha frequentato il seminario minore e, dopo la maturità classica conseguita nel liceo di Manduria, è entrato nel Pontificio seminario regionale di Molfetta; è stato ordinato presbitero per l’arcidiocesi di Taranto dall’arcivescovo S.E. mons. Benigno Luigi Papa, il 14 aprile 1993.

Nel 1994 ha conseguito la licenza in Teologia Morale e, nel 2000, il dottorato presso l’Accademia Alfonsiana della Pontificia Università Lateralense.

All’esordio del suo ministero è stato viceparroco a Pulsano (1993); segretario particolare dell’arcivescovo mons. Papa; assistente dei Medici cattolici e dell’Istituto secolare delle Missionarie della Regalità di Cristo della metropolia di Taranto (1993 – 1998); ha diretto l’Ufficio diocesano e, successivamente, quello regionale per la Pastorale Familiare (1994 – 2000).

Assistente spirituale diocesano della comunità “Gesù ama” del Rinnovamento carismatico cattolico (2006 – 2019), ha collaborato all’attività pastorale di diverse comunità parrocchiali della sua arcidiocesi: a Martina Franca, a Montemesola, a Taranto e Carosino (1994 – 2019).

Padre spirituale del Seminario interdiocesano di Poggio Galeso (2000 – 2002), successivamente è chiamato a svolgere lo stesso incarico nel Pontificio seminario regionale pugliese di Molfetta (2008 – 2011).

Ha insegnato Teologia morale nell’Istituto di Scienze religiose di Taranto (1994 – 19998), nell’Istituto teologico di Santa Fara di Bari (1996 – 2019) e in quello Regina Apuliae di Molfetta (2008 – 2011).

Al suo attivo si contano diverse pubblicazioni, articoli e saggi, prevalentemente su riviste specializzate.

Mons. Santoro, comunicando la gioia dell’intera arcidiocesi di Taranto per questo dono del Santo padre, ha annunciato che mons. Panzetta sarà ordinato vescovo il 27 dicembre prossimo nella concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto.

Ha esortato quindi la comunità intera alla preghiera per l’arcivescovo eletto di Crotone – Santa Severina e per la Chiesa calabra sorella.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *