...


Il “Gruppo Storico Citt├á di Cir├▓” con 42 figuranti tutti in abiti medievali alla rievocazione storica avvenuta il 10 novembre a Sant’Agata di Esaro

Grande successo la rievocazione storica avvenuta il 10 novembre in occasione della 45┬░ Sagra della castagna di Sant’Agata di Esaro (CS)

LaRedazione

Sant'Agata di Esaro, mercoled├Č 13 Novembre 2019.

Grande successo la rievocazione storica avvenuta il 10 novembre in occasione della 45┬░ Sagra della castagna di Sant’Agata di Esaro (CS), organizzata dall’associazione Giovanni Paolo II in collaborazione con la scuola di ballo Ypsicron, l’oratorio di Cir├▓ e la partecipazione del templare Enzo Valente e del Maestro d’armi Klaus.
Insieme hanno dato vita al “Gruppo Storico Citt├á di Cir├▓”, nato da circa due anni con l’obiettivo di far conoscere la storia e la cultura del nostro territorio in altre realt├á.
Il gruppo ha portato a conoscenza dei santagatesi, oltre al corposo gruppo di 42 figuranti tutti in abiti medievali, dame, cavalieri, figure mitologiche, narratori, popolani, soldati, feudatari, principesse, re, e altro e non potevano non far conoscere il nostro concittadino pi├╣ illustre, Luigi Lilio, ideatore e riformatore del calendario gregoriano accompagnato dal fratello Antonio.
Un successo inaspettato per il neo gruppo che, intende andare avanti nel suo obiettivo e di migliorare sempre di pi├╣ nelle sue manifestazioni.
Un gruppo convinto che solo la cultura pu├▓ donare al nostro territorio i giusti meriti, un territorio ricco di storia di personaggi importanti che devono essere portati al di fuori del nostro territorio e che partendo dal semplice puoi arrivare ad avere grandi soddisfazioni.
Un ringraziamento per la Gionata del 10 novembre agli organizzatori dell’evento, Maurizio Arcuri e la Proloco di Sant’Agata di Esaro, che ci hanno accolti con grande entusiasmo.
Il gruppo storico presto sarà in altre piazze e in altri luoghi per raccontare tanto altro ancora e regalare tante emozioni.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *