...


Le domeniche della Salute: A Cirò “il Rotary pensa a te anche di domenica”

Domenica 17 Novembre a Cirò si è fatta prevenzione con uno screening gratuito

LaRedazione

Cirò, mercoledì 20 Novembre 2019.

È stata un’iniziativa molto importante di informazione e prevenzione su un tema diffuso e complesso come quello dell’osteoporosi, un evento realizzato sul nostro territorio grazie al Rotary Club Cirò.
Lo scopo della Giornata è stato quello di portare all’attenzione del pubblico l’osteoporosi, patologia cronica caratterizzata da una perdita della massa e della qualità delle ossa che le rende di conseguenza più fragili aumentando il rischio di fratture. L’osteoporosi rappresenta un’importante causa di disabilità, tanto diffusa quanto sottovalutata, specie tra le persone anziane. La dr.ssa Giuseppina De Novara presidente del Club Rotary Cirò con il Dr. Antonio Amoruso responsabile del Service nel nostro Distretto Rotary 2100, ha organizzato questa giornata al fine di fornire un servizio al territorio, molto spesso carente in materia di Sanità e soprattutto per far conoscere questa patologia che non è, come spesso viene considerata, prettamente relativa a persone della terza età o che colpisce le sole donne. Solo in Italia, infatti, circa 4 milioni di persone ne sono colpite, di cui 3.200.000 donne e 800.000 uomini con età superiore ai 50 anni. La fragilità ossea può però insorgere anche come effetto secondario di alcune terapie farmacologiche anche nelle persone più giovani. Per questo motivo oltre a una corretta informazione su questa patologia, è importante sostenere chi l’affronta, senza dimenticare di promuovere un’adeguata prevenzione per evitare l’insorgenza delle fratture ossee, con conseguente peggioramento della qualità di vita e costi elevati alla sanità pubblica.
Grande partecipazione nel piccolo borgo, molte le persone che si sono recate all’appuntamento del Rotary club Cirò presso lo studio del dr. Enzo Baffa che ha accolto l’invito del Rotary al Servizio ed ha quindi gentilmente aperte le porte del suo studio. Grande supporto professionale è stato dato da Giuseppe Alessio, infermiere specializzato, che ha messo a disposizione la sua competenza e professionalità durante tutta la giornata di lavoro. Come da programma, Il Rotary Club Cirò continuerà ad offrire prevenzione e screening gratuiti visto l’entusiasmo con cui i cittadini hanno accolto le iniziative del Club stesso. Prossimo appuntamento è previsto per il Primo Dicembre con le visite oculistiche a cura degli specialisti dr.ssa Antonella Leone e del dr. Cataldo Russo.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *