...


“Plastic Free“ e borracce d’alluminio a tutti gli studenti dell’Istituto Giovanni XXXIII di Melissa, il Sindaco Falbo: presto l’ordinanza

Falbo: La salvaguardia del pianeta terra ha bisogno di gesti concreti e non di effimere parole

La Redazione

Melissa, mercoledì 20 Novembre 2019.

Si sono concluse le tre giornate seminariali organizzate dalla Societa E2I in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Melissa e Istituto Comprensivo Giovanni XXXIII Melissa.
Giornate volute per trasmettere alle nuove generazioni l’importanza delle fonti rinnovabili partendo dall’educazione dei giovani e promuovendo i diritti umani e la dignità delle persone mettendo al centro la scuola e i suoi insegnati.
La salvaguardia del pianeta terra ha bisogno di gesti concreti e non di effimere parole. L’importante iniziativa di educazione al rispetto dell’ambienta da il via ad una serie di attività del Comune di Melissa che lavorerà senza sosta sui temi ambientali coinvolgendo soprattutto la comunità melissese che negli anni ha dimostrato grande sensibilità e maturità.

Raffaele Falbo, Sindaco di Melissa

In occasione delle giornate il Sindaco di Melissa Raffaele Falbo ha approfittando della presenza di tutti i ragazzi , informandoli che per fine anno in occasione delle festività natalizie saranno donate a tutti gli studenti una bottiglietta di allumino per ridurre il notevole consumo inquinante delle bottigliette di plastica e promuovere fra i più giovani uno stile di vita plastic-free e favorire un’educazione al rispetto dell’ambiente.
Il primo cittadino in occasione ha annunciato che molto probabilmente nelle prossime settimane nel Comune di Melissa sarà emanata l’ordinanza sindacale “ Plastic Free” – Divieto di vendita ed uso di piatti, bicchieri e posate di plastica non biodegradabile.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to “Plastic Free“ e borracce d’alluminio a tutti gli studenti dell’Istituto Giovanni XXXIII di Melissa, il Sindaco Falbo: presto l’ordinanza

  1. francesco Rispondi

    23 Novembre 2019 at 18:50

    bravissimo il sindaco, perchĂ© non aggiungere il divieto di vendita di acqua in bottigie di plastica? si potrebbe tornare, questo si molto utile all’ambiente, alle bottiglie di vetro vuoto a rendere. ma un divieto vero, per multe molto salate per chi continua a vendere acqua in plastica, che tra laltro, fa molto male, in quanto queste bottiglie nei depositi restano ferme per mesi al caldo e al sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *