...


L’amore ci farĂ  a pezzi di nuovo

Il 27 maggio 2000 le cime delle Dolomiti sembravano trafiggere il sole. Una bava di vento da nord aveva sgombrato il cielo che azzurro colmava gli spazi che i cucuzzoli alpini e le fronde degli abeti lasciavano liberi. Era tutto un luccichio di colori la strada che si aggomitolava verso la cima del continua a […]

La Redazione 24

, venerdì 14 Febbraio 2020.
Il 27 maggio 2000 le cime delle Dolomiti sembravano trafiggere il sole. Una bava di vento da nord aveva sgombrato il cielo che azzurro colmava gli spazi che i cucuzzoli alpini e le fronde degli abeti lasciavano liberi. Era tutto un luccichio di colori la strada che si aggomitolava verso la cima del


continua a leggere su “IL FOGLIO” >>



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *