...


Il governo vuole eliminare il burocratese. Ma forse prima bisognerebbe parlare l’italiano

L’Accademia della Crusca – la stessa secondo cui, se un fiore ha tanti petali, può dirsi petaloso – ha stretto un accordo col ministero della Pubblica amministrazione per far sì che il linguaggio di moduli e normative sia meno burocratese, anzi burocratoso. Permane qualche dubbio sulla sproporzione continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

La Redazione 24

, lunedì 17 Febbraio 2020.

L’Accademia della Crusca – la stessa secondo cui, se un fiore ha tanti petali, può dirsi petaloso – ha stretto un accordo col ministero della Pubblica amministrazione per far sì che il linguaggio di moduli e normative sia meno burocratese, anzi burocratoso. Permane qualche dubbio sulla sproporzione
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *