...


Altre cronache dall’isolamento fisso a Codogno

Codogno. Ieri abbiamo chiesto al prefetto di Lodi di tenerci in isolamento fisso. Tanto cosa ci manca? Alcuni bar hanno riaperto, gli alimentari ci sono, possiamo spostarci nell’area di 40 chilometri quadrati della Zona Rossa. Solo di piste ciclabili abbiamo 500 km (che bello baciarsi tra i cespugli continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

La Redazione 24

, venerdì 28 Febbraio 2020.

Codogno. Ieri abbiamo chiesto al prefetto di Lodi di tenerci in isolamento fisso. Tanto cosa ci manca? Alcuni bar hanno riaperto, gli alimentari ci sono, possiamo spostarci nell’area di 40 chilometri quadrati della Zona Rossa. Solo di piste ciclabili abbiamo 500 km (che bello baciarsi tra i cespugli
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *