‘Alla scoperta del borgo marinaro’, conclusa ottava edizione a Diamante

Murales dei bambiniSi è conclusa la scorsa settimana l’ottava edizione del programma “alla scoperta del borgo marinaro”, promosso con successo dalla Euro Turism. L’Assessore alla Cultura e Turismo Franco Maiolino ha voluto essere presente all’ultima giornata di visita degli studenti provenienti questa volta da Cerzeto, per l’anno scolastico 2013. Maiolino ha portato il saluto dell’Amministrazione, sottolineando la valenza dell’iniziativa che si è distinta per il notevole gradimento che negli ultimi anni ha ottenuto dalle scuole primarie e secondarie provenienti dalla nostra Regione e da quelle limitrofe. “ Quest’anno – sottolinea Antonio Castellucci, l’imprenditore promotore dell’iniziativa – abbiamo avuto studenti provenienti dai distretti di Aiello Calabro, Firmo, Maierato, Melissa, Amantea, Petilia Policastro; San Demetrio, Savelli, San Lucido, Villa San Giovanni, Vibo Marina, Cerisano. La nostra proposta – aggiunge Castellucci – prevede giornate didattiche e attività ricreative alla scoperta del territorio, nel corso delle quali i ragazzi visitano il “Museo del Cedro” di Santa Maria del Cedro, i ” Murales” di Diamante, il “Museo Archeologico” di Cirella.

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni gli alunni sono stati attivamente coinvolti, seguiti da Giusy Sollazzo, nella realizzazione di murales, proprio per consentire loro di far comprendere come nasce una di queste opere. Siamo orgogliosi di dire che insieme ai ragazzi abbiamo realizzato il Murales indoor più lungo di Diamante. Un dipinto, infatti, più di 20 metri. Desidero ringraziare i miei collaboratori che hanno curato l’accoglienza, l’animazione e le attività didattiche: Maria Teresa Gallelli della Magical, per la parte organizzativa e promozionale; Eleonora Presta, Angela Magurno, Giusy Sollazzo per le attività di animazione e didattiche. L’Assessore Maiolino ha espresso il suo apprezzamento per l’iniziativa che ha detto essere ” Ideata e promossa con ottimi risultati nel corso degli anni da un bravo operatore turistico di Diamante. L’Assessore ha poi evidenziato che obiettivo dell’Amministrazione è quello di ampliare e incoraggiare il proseguimento e la realizzazione di tale attività. L’idea di Castellucci – aggiunge Maiolino – riesce infatti a conciliare mirabilmente più attrattori fondamentali di cui dispone la nostra Città: quelli del turismo scolastico, quelli rappresentati dai Murales e dal patrimonio archeologico e storico di Diamante e Cirella. Ci impegneremo pertanto – conclude Maiolino – anche come Amministrazione, nelle attività di coinvolgimento di nuove scolaresche in questa iniziativa, provenienti dalla nostra regione e da tutto il mezzogiorno. “. Appuntamento, quindi, al prossimo anno scolastico.