...


Natura e cultura, passeggiata lungo il nuovo sentiero del Pantano a Strongoli

Evento organizzato dalla Pro Loco, visita guidata acnhe nel Castello di Fasana

La Redazione

Strongoli, lunedì 16 Giugno 2014.

Passeggiata nel sentiero del Pantano a Strongoli (1)Lungo il nuovo sentiero del Pantano di Strongoli la Pro-Loco ha organizzato una giornata dedicata alla natura ed alla cultura. In un ambiente di eccezionale valore ed interesse naturalistico, i soci, i volontari, ed anche turisti e cittadini, hanno deciso di trascorrere la loro domenica di riposo a contatto con la natura e con l’Oasi Naturale del Pantano, inaugurata di recente con un percorso in pietra, con panchine e tavoli per sosta. A fare da guida alla visita è stato Mario Dottore, naturalista ed esperto del settore, che non è mancato nel dare informazioni dettagliate sulla vegetazione e la fauna che attanaglia la riserva naturale di Strongoli che sorge a pochi passi dal Fiume Neto. Anche i bambini, accompagnati dai loro genitori, si sono mostrati interessati ed attratti dalle informazioni ricevute dalla guida della Pro-loco di Strongoli in occasione della loro visita. Nel corso della passeggiata è stato mostrato loro un particolare strumento in grado di rilevare il grado di umidità del terreno, la luce, l’acidità ed il rilevamento della posizione Gps. Un percorso di 3 km (tra andata e ritorno) a contatto con la boscaglia naturale, tra Pini domestici, Pagliamiti, Olmi, Eucalipti, Acacie, Agavi, Quercie, Pioppi bianchi, Salici; tutti contornati dal sottobosco, dai rampicanti, dai cespugli del Rovo; inoltre una visita tra le dune.

 

 

L’evento ha visto la presenza anche dei cavalieri di Resisti Strongoli che hanno seguito la manifestazione con i loro cavalli; i giovani volontari, nel corso della visita, hanno permesso ai bambini di effettuare un percorso guidato (e gratuito) all’interno del bosco del Pantano a cavallo. Il percorso si è poi concluso con un pranzo a sacco dei partecipanti che hanno utilizzato le panchine ed i tavoli posizionati nel nuovo percorso naturalistico per trascorrere un momento di aggregazione. Nel corso della visita è stata rilevata dai partecipanti anche la presenza nell’Oasi naturale di molta spazzatura. I Soci della Pro-Loco hanno provveduto a raccogliere la spazzatura lasciata da ignoti nel bosco che avrebbero abbandonato: pannolini, piatti e bicchieri di plastica, bottiglie di birra. E’ stata comunque rilevata un’assenza nei controlli e soprattutto nella gestione della pulizia. I partecipanti hanno poi provveduto a raccogliere due sacchi di spazzatura dedicando, nel corso della visita guidata, anche uno spazio all’ecologia. La manifestazione è proseguita nel pomeriggio con una visita guidata nel Castello di Fasana dove a fare da guida è stato Franco Colombraro, segretario della Pro-Loco di Strongoli. Un Castello seicentesco, oggi proprietà privata, quello di Fasana, non accessibile a tutti, che sorge a pochi passi dal Fiume Neto, itinerario storico seguito dal Re Carlo III di Borbone, in occasione della sua visita nell’Italia Meridionale. I partecipanti alla giornata tra natura e cultura hanno potuto ammirare così le bellezze di un Castello che conserva ancora oggi il suo fascino con doppie scalinate, torri, mezzi agricoli; con un immenso giardino con vista Fiume Neto e soprattutto di rimpetto all’Oasi naturale del Pantano. E registrato un notevole successo i Soci della Pro-Loco di Strongoli hanno deciso di ripetere la giornata dedicata alla natura ed al territorio anche nel corso della prossima estate offrendo, gratuitamente, la possibilità a turisti e cittadini di poter visitare con una guida il parco naturale del Pantano.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *