Ciro’ Marina, volontari in azione per pulire la spiaggia libera

Volontari puliscono la spiaggia a Cirò Marina (4)E’ partita stamattina una prima, sommaria, operazione di pulizia delle spiagge cittadine, cominciando dalla zona di Torrenova, ove è stato rimosso il grosso del materiale che sporca e deturpa il nostro litorale. Operazione sommaria, dicevamo, perchè l’impresa è titanica in quanto non esiste un solo centimetro quadrato di sabbia che non sia stato interessato da tutto ciò che le feroci ed inclementi mareggiate di questo inverno hanno riversato in spiaggia. Il mare prende ed il mare restituisce e quello che ci ha rimandato non è di poco conto, aggiunto a tutto ciò che viene lasciato in giro da chi non usa una cosciente attenzione verso l’ambiente che ci ospita. Sarà necessario passare più volte e la macchina pulisci-spiaggia farà il resto. Fino alla fine del mese di giugno il Comune potrà avvalersi della collaborazione di alcuni volontari, poi dal 1° luglio il lavoro verrà affidato a personale qualificato che per tutta la stagione estiva si occuperà a tempo pieno della pulizia delle spiagge, dello svuotamento dei bidoni e della rimozione dei sacchi, in sinergia con ditte competenti riguardo lo smaltimento dei rifiuti prodotti lungo tutto il nostro litorale.

Questo personale stagionale verrà retribuito attraverso dei fondi che la Regione Calabria stanzia ogni anno destinandoli ai Comuni che si sono guadagnati la Bandiera Blu. Il Comune di Cirò Marina, a cui è stato assegnato per la quattordicesima volta, dodicesima consecutiva, questo prestigioso riconoscimento, adopera una parte di questi fondi per tale destinazione. L’assessore Giuseppe Berardi (Lavori Pubblici-Ambiente-Urbanistica) è fermamente intenzionato a portare avanti una massiccia riqualificazione delle nostre spiagge intensificando gli interventi di pulizia e potenziando di alcune centinaia di unità i bidoni disseminati lungo tutto il litorale,da nord a sud; verranno inoltre affissi numerosissimi cartelli per esortare i cittadini più distratti a mantenere un comportamento responsabile ed attento per quello che concerne il liberarsi dei propri rifiuti dopo una giornata o un pranzo in spiaggia evitando di lasciarli in giro, che tanto sempre a noi ritornano. Una particolare segnalazione merita la ditta Arcobaleno di Malena che sta provvedendo a sistemare e pulire per bene le aiuole spartitraffico e le aree verdi presenti sul lungomare cittadino.