giudice di paceCon Decreto del 10 novembre 2014 “Uffici del giudice di pace mantenuti ex art. 3 d.lgs. 156/2012” del Ministro della Giustizia Andrea Orlando, è stata resa nota la nuova mappa degli uffici del Giudice di Pace in Italia.

MANTENUTI – Per quanto riguarda la Calabria, nel Distretto di Catanzaro, per il Circondario di Castrovillari, sono stati mantenuti gli uffici del Giudice di Pace di: Campana, Cariati, San Sosti, Spezzano Albanese, Trebisacce; in quello di Paola l’ufficio del Giudice di Pace di Scalea.

Nel Circondario di Cosenza invece, sono stati mantenuti gli uffici di: Acri, Montalto Uffugo, Rogliano, San Marco Argentano, Spezzano della Sila.

Nel Circondario di Crotone rimarranno: Cirò, Petilia Policastro.

Nel Distretto di Reggio Calabria, per quanto riguarda il Circondario di Palmi, verranno mantenuti gli uffici di: Cinquefrondi, Laureana di Borrello, Oppido Mamertina, Sinopoli.

SOPPRESSI ED ACCORPATI – Sono stati resi noti anche gli uffici del Giudice di Pace soppressi ed accorpati. Per quanto riguarda il Distretto di Catanzaro, nel Circondario di Castrovillari, il provvedimento riguarda: Cassano allo Ionio, Corigliano Calabro, Cropalati, Lungro, Mormanno, Oriolo, San Demetrio Corone. Nel Circondario di Catanzaro invece: Badolato, Borgia, Chiaravalle Centrale, Cropani, Davoli, Squillace, Taverna, Tiriolo. Nel Circondario di Lamezia Terme: Filadelfia, Maida, Nocera Terinese, Soveria Mannelli.

Nel Circondario di Cosenza: San Giovanni in Fiore. Nel Circondario di Paola: Amantea, Belvedere Marittimo, Cetraro.

Nel Circondario di Crotone: Santa Severina, Savelli, Strongoli.

Nel Circondario di Vibo Valentia: Arena, Mileto, Nicotera, Pizzo, Serra San Bruno, Soriano Calabro, Tropea.

Nel Distretto di Reggio Calabria saranno soppressi ed accorpati i seguenti uffici: nel Circondario di Locri: Bianco, Caulonia, Gioiosa Ionica, Siderno, Staiti in Brancaleone, Stilo. Nel Circondario di Palmi: Taurianova. Nel Circondario di Reggio Calabria: Gallina, Melito di Porto Salvo, Villa San Giovanni.