Corigliano, una ‘palestra di vita’ in nome di Fabiana Luzzi

Mario Luzzi padre di FabianaE’ stata intitolata a Fabiana Luzzi, la quindicenne barbaramente uccisa nel maggio 2013, la nuova palestra dell’Istituto tecnico commerciale “Luigi Palma” di Corigliano, inaugurata alla presenza delle massime autorità civili, religiose e militari nel corso di una solenne e toccante cerimonia introdotta dal dirigente scolastico Cinzia D’Amico. Presenti, tra gli altri, il Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao, il sindaco Giuseppe Geraci, il comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri, il questore di Cosenza, il consigliere regionale Giudiceandrea, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, il vice presidente regionale del Coni, un dirigente della Provincia di Cosenza e l’arcivescovo di Rossano-Cariati monsignor Giuseppe Satriano. Entusiasti gli studenti dell’Itc che hanno allietato la cerimonia con dimostrazioni sportive e canore, balletti e lettura di brani e poesie. Presenti anche dirigenti scolastici e docenti di altri istituti cittadini. Una struttura che sarà soprattutto palestra di vita, ha sottolineato la dirigente D’Amico, e che ora diventa realtà.