Si iscrive su sito per scambisti, ma viene ricattato da un calabrese

scambio coppiaSotto ricatto per aver messo foto particolari su un sito per scambisti dove si era iscritto. L’uomo, un piccolo imprenditore della provincia di Siena, ha trovato però il coraggio di denunciare il suo estorsore e lo ha fatto arrestare. La vittima si imbatte in un sito dove viene pubblicizzato lo scambio di coppie. Quindi decide di inserire anche le proprie foto come hanno già fatto altri che fanno parte di quel gruppo di scambisti. E’ a questo punto che entra in gioco un calabrese domiciliato a Roma. Il giovane, che si era registrato sotto un falso nome, pianifica l’estorsione. Fa presente all’altro che se non gli consegna subito dei soldi racconta tutto a sua moglie. L’imprenditore allora decide di denunciare tutto ai carabinieri, e con loro pianifica la consegna del denaro. L’appuntamento è in un’area di servizio nei pressi di Roma. Quando il giovane cosentino prende i soldi non fa neppure in tempo a goderseli perché ai suoi polsi scattano le manette.