I Lions consegnano un defibrillatore al sindaco di Ciro’

Caruso riceve il defibrillatore
Caruso riceve il defibrillatore

I lions consegnano un defibrillatore al sindaco di Cirò, Mario Caruso, grazie ad una serata dedicata al teatro messo in scena la sera dell’otto febbraio presso il centro servizio. Il primo cittadino ha fatto sapere l’intenzione di dare il defibrillatore alla postazione della guardia medica.”Matrimonio con patrimonio” questa l’esilarante commedia teatrale che ha fatto registrare il tutto esaurito regalando uno spettacolo culturale medio-alto di due ore , dove a primeggiare è stata la cultura popolare. La commedia scritta e diretta dalla socio service dei Lions club Cirò Kremisa la professoressa Filomena Zungri, la quale riferiva che l’evento è nato con l’intento di fare qualcosa per il territorio,visto che fare solidarietà è il nostro modo di fare.

Interpreti
Interpreti

La commedia impreziosita da due maschere di alta classe come Beatrice Murano nei panni di una incandescente vedova la signora Luigina e Floriana Maietta nei panni di una simpaticissima domestica-Nunziatina, le quali hanno dominato la scena sin dal primo istante fino alla fine. Tra i ruoli interessanti quello di Gaetano Ierimonti alla sua prima esperienza nei panni di Cataldino che si è calato nel suo personaggio con sicurezza e spontaneità, un don giovanni che alla fine si innamora di una eclettica Eufemia interpretata da Rossella Paladini. Brave anche le due ragazze: Caterina e Luigina interpretate da Filomena Zungri e Francesca Paladini distinte per mimica e semplicità, come pure i loro fidanzati Don Salvatore e don Pasquale interpretati da Giuseppe Sammarco e Michele Palmieri se la sono cavata benissimo nonostante sia stata la loro prima uscita in pubblico. A narrare la storia tra il primo ed il secondo tempo la straordinaria presidente Simona Caparra. Ce ne vorrebbero di questi eventi, la solidarietà, l’amore per il prossimo, dovrebbero  essere sempre i punti cardine di una società civile.