Zamparini, altro che tradimenti: le cessioni fanno cassa