Sanremo, Al Bano: dovro’ fare una stanza dedicata ai premi di Affidato

Al Bano e Michele AffidatoIl suo duetto con Romina Power dopo anni di assenza della storica coppia della canzone italiana dal palco del teatro Ariston è stato uno degli eventi più attesi della 65esima edizione del Festival di Sanremo. Non c’è dunque da stupirsi se Al Bano Carrisi, ugola d’oro di Cellino, è stato protagonista di molti degli eventi mondani e musicali collaterali dal Festival della Canzone Italiana. Dopo aver ricevuto il premio “Numeri Uno – Città di Sanremo” per il suo record di partecipazioni al festival, prima in coppia con Romina Power e poi, da diversi anni, da solo, Al Bano ha ricevuto anche il premio dell’Afi, l’Associazione Fonografici Italiani. Entrambi i premi ricevuti da Al Bano sono delle creazioni del maestro orafo crotonese Michele Affidato. “Dovrò fare una stanza a casa mia dedicata ai premi di Michele Affidato”, ha scherzosamente affermato Al Bano nel ricevere il premio dalle mani del maestro orafo, dal vice presidente dell’Afi Vittorio Costa e dei consiglieri Pasquale Lacquaniti e Michele Stembri.

Anna Tatangelo e Michele AffidatoIl cantante di Cellino ha raccontato ai presenti dei tanti premi realizzati da Affidato che custodisce gelosamente ed ha espresso stima ed amicizia per l’orafo crotonese ed apprezzamento per il bassorilievo in argento creato per l’Afi. Ad Al Bano, Affidato ha inoltre consegnato un gioiello per Romina Power: si tratta di un gioiello della linea Teorema, particolarmente caro all’orafo crotonese perché rappresenta la sua rivisitazione artistica della cultura e della storia della sua terra, che porta con sé anche a Sanremo. I bassorilievi in argento realizzati da Affidato per l’Afi sono stati inoltre consegnati a due artiste protagoniste della gara canora di questa edizione del Festival: Anna Tatangelo e Lara Fabian che aveva già ricevuto il premio “L’Europa al Festival” creato dal maestro orafo crotonese per conto della giuria del premio “Dietro le Quinte” che aveva così inteso premiare la cantante belga, l’unica artista straniera in gara a Sanremo. Solo sabato sera, con la proclamazione del vincitore del Festival di Sanremo, si scoprirà, infine, a chi andrà il premio che Affidato ha realizzato per Casa Sanremo che quella notte festeggerà a lungo l’artista che si aggiudicherà la 65esima edizione della kermesse canora.