Doumbia senza paura: "Trasformerò i fischi in applausi"