Gran finale a Sanremo per l’orafo Michele Affidato

Antonio Affidato, Pino Donaggio, Michele Affidato e Vince TemperaGran finale a Sanremo per l’orafo Michele Affidato con le cui opere sono stati premiati i migliori artisti della 65esima edizione del Festival della canzone italiana. Primo fra tutti il presentatore Carlo Conti al quale Affidato ha consegnato una riproduzione in argento della colonna del tempio di Hera Lacinia simbolo della città di Crotone. Sabato notte dopo la chiusura del Festival, il maestro orafo di Crotone insieme al patron di Casa Sanremo, Vincenzo Russolillo hanno premiato Beppe Cuva direttore web radio 105 e radio Montecarlo con dei bassorilievi in argento – due delle più importanti radio che hanno seguito il festival: Radio 105 e Radio Montecarlo. È stato anche consegnato il premio “Casa Sanremo” realizzato per la canzone vincitrice della 65esima edizione del festival di Sanremo che verrà donato ai tre tenori de ‘il Volo’. “Ho vissuto questo festival con forti emozioni – ha concluso Affidato – la mia arte mi ha dato la possibilità di premiare personaggi che hanno raccontato gli ultimi 50 anni della storia del festival. Sono momenti questi che gratificano il lavoro svolto insieme a tutti i miei collaboratori”.