Il festival di Sanremo si colora del verde della Sila

'Italy for Sila' a SanremoIl festival di Sanremo 2015 targato Carlo Conti si colora ancora una volta, nel suo collaterale, del verde della Sila che proprio nella Città dei fiori e della Musica lancia l’ennesima iniziativa nell’ambito di un progetto consolidato negli anni e che porta il nome di “Sila in Tour”. La Sila definita da molti come il polmone verde del Cuore del mediterraneo, attraverso i vertici dell’UNCEM, del Parco Sila e del prestigioso Premio Sila, ha ufficialmente presentato a Casa Sanremo l’avvio di una campagna promozionale denominata “Italy for Sila” a supporto del territorio silano che si accinge a diventare fra pochi mesi bene dell’Umanità.

All’iniziativa sono intervenuti il coordinatore del progetto Giuseppe Pipicelli (promoter e dirigente nazionale dell’AIPS oltre che referente del ParcoSila), il Testimonial del progetto Michele Affidato (orafo ufficiale del festival di Sanremo), il direttore di Rai Tre Basilicata Fausto Taverniti, il comico Franco Neri, il musicista Alessandro Santacaterina, la ballerina Rossella Ammirati, il presidente di uno dei circoli calabresi in Svizzera, Tancredi Tormen, la modella Giulia Martina Gatto attuale Miss Italianissima, le fotomodelle Valentina e Alessia. Soddisfatto il promoter Giuseppe Pipicelli il quale ha dichiarato: “Ancora una volta a Sanremo non solo come operatore dello spettacolo ma anche per promuovere un’iniziativa legata alla nostra terra e di rilevo internazionale. L’area della Sila soggetta alla candidatura Unesco non dovrà riguardare solo ed esclusivamente i silani o i calabresi ma tutti gli italiani amanti della montagna”.