Felipe-Inter, l’opportunità di chi non ha paura di rischiare