Ciro’, l’ingresso del cimitero e’ interessato da lavori di ripristino

Restauro ingresso cimitero
Restauro ingresso cimitero

L’ingresso  del  cimitero è interessato da lavori di ripristino , è quanto si può osservare in questi giorni dove operai della ditta Morelli-Lettieri stanno ripristinando l’ingresso del Cimitero, lavori che si estenderanno anche alla adiacente casa mortuaria che presenta evidenti lesioni alle pareti laterali. Lavori importanti questi appena iniziati ma insufficienti se si considera che i lavori dovrebbero interessare anche il cimitero vecchio dove la parete che ospita il cimitero vecchio si sta sgretolando, quando piove le tombe dei piani superiori, rischiano di cadere come è successo qualche anno fa, quando dopo un forte temporale alcune tombe si erano sgretolate lasciando trasparire il loro contenuto.L’intera area, specie la parete dei loculi esterna, proprio all’ingresso del cimitero, forse la prima ad essere usata come loculi cimiteriali sin dai primi del 900 come riportato dalle date dei loculi adiacenti, è soggetta a smottamenti ed umidità, che col tempo hanno provocato lesioni a molti loculi dell’area ingresso del cimitero.

Parete del cimitero vecchio
Parete del cimitero vecchio

Occorre un ripristino ed un restauro di tutto il cimitero vecchio, recupero del cimitero monumentale accolto dall’antico convento dei cappuccini, dove antiche tombe monumentali e storiche meriterebbero essere restaurate per la loro bellezza architettonica. Intanto il sindaco Mario Caruso fa sapere che prossimamente tutto il cimitero sarà interessato da nuovi lavori di ripristino e restauro, il cimitero di Cirò specie quello vecchio, ha detto -dovrà diventare cimitero monumentale, visto che è ricco di cappelle importanti dal punto di vista architettonico, storico e culturale, e dove anche le vie all’interno ha assicurato- saranno restaurate.