Crisi: Galantino, la politica è debole