In mostra a Santa Severina la ‘Virgo Lactans’

Mostra Virgo LactansNei prossimi giorni 7 e 8 marzo si terrà la 2^ Edizione delle “Giornate dei Musei Ecclesiastici”. Per tale circostanza anche il Museo Diocesano di Arte Sacra dell’antica Metropolia di Santa Severina ospiterà la mostra “Virgo Lactans” allestita a cura dell’archeologa crotonese Margherita Corrado in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Crotone – Santa Severina. Si ricorda che detta Mostra è stata già allestita nei locali dell’Episcopio di Crotone nel maggio del 2014 nell’ambito delle celebrazioni delle Feste Mariane in onore della Madonna di Capo Colonna.

Il lavoro di scavo archeologico della Corrado consta di una serie di pannelli che comprendono: la maternità divina nelle arti figurative del mondo antico; origine e fortuna del tipo iconografico della Galaktotrophousa o Virgo Lactans prima e dopo il Concilio di Trento; Il senso delle forme, dei colori e dei gesti; le varianti del tipo tradizionale; le Madonne del latte in Calabria; la prima sede dell’immagine sacra: “Santa Maria del Cavo delle Colonne”; la Madonna Lactans di Capo Colonna scende dal trono e si alza in piedi; la Madonna di Capo Colonna e la normalizzazione ottocentesca delle sue immagini (non allattanti) ad uso devozionali ed in ultimo i pannelli che ricordano i danni del 1983 col restauro filologico dell’icona. Nella stessa circostanza sarà possibile visitare, gratuitamente, sia la mostra “Virgo Lactans” che l’intero Museo Diocesano di Arte Sacra dell’antica Siberene.