Sciopero medici a Cosenza, Oliverio: “giustificato ma non saro’ in piazza”

Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza“Il profondo malessere ed il grave disagio in cui sono costretti gli operatori della sanità giustifica le proteste diffuse e la stessa manifestazione dei camici bianchi dell’ospedale Annunziata di Cosenza”. Lo afferma il governatore della Calabria, Mario Oliverio. “Non sarò fisicamente domani in piazza solo per non apparire strumentale e anche per senso di rispetto della funzione istituzionale che mi hanno affidato i calabresi. Ciò non mi impedisce di esprimere comprensione ed anche condivisione delle ragioni che animano la iniziativa di tanti medici ed operatori sanitari che lavorano in una condizione di rischio quotidiano al fine di garantire il diritto alla cura del cittadino”.