Sanita’, medici e infermieri scioperano a Cosenza

Sciopero medici a CosenzaE’ in corso davanti all’ingresso del vecchio Pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza lo sciopero dei medici e degli infermieri dell’ospedale. E’ previsto un corteo e una serie di interventi che si alterneranno al Cinema Italia. L’obiettivo è riuscire a smuovere l’indifferenza del Governo nei riguardi della sanità calabrese. Dopo oltre 14 mesi di agitazioni e proteste, cadute finora nel vuoto, i medici di Cosenza sono stati costretti, per la seconda volta in meno di un anno, a proclamare lo sciopero. Negli ultimi giorni, alcuni parlamentari del Movimento 5 stelle, con un esposto presentato alla Procura di Roma, hanno denunciato il Governo per la prolungata omissione “che non ha provveduto alla nomina del commissario, malgrado gli sprechi di denaro pubblico e la grandissima disorganizzazione della rete, che può causare gravi episodi di malasanità nella regione”. Il governatore della Calabria, Mario Oliverio invece ha detto che condivide lo sciopero ma “non sarò fisicamente domani in piazza solo per non apparire strumentale e anche per senso di rispetto della funzione istituzionale che mi hanno affidato i calabresi”.